la-madre-di-nadia-toffa:-“non-ti-lascero-tempo-per-piangere”-sono-le-parole-di-sua-figlia

La madre di Nadia Toffa: “Non ti lascerò tempo per piangere” sono le parole di sua figlia

La madre di Nadia Toffa ha trovato una poesia che sua figlia le ha lasciato sul cellulare, ricorda il dolore atroce e la forza della sua Nadia

verissimo madre Nadia toffa

Margherita Rebuffoni, la madre di Nadia Toffa torna a Verissimo, l’indimenticabile Iena non si può dimenticare e se lei non ha mollato la sua mamma ha dovuto capire perché non c’è più. “E’ stato un dolore straziante, una cosa devastante ma io la sento vicina, sento che c’è, lei mi aiuta, Nadia non mi è mai venuta in sogno ma so che c’è sempre”. La mamma di Nadia Toffan ricorda: “Non c’era stata nessuna avvisaglia, un briciolo di mal di testa, la stanchezza, è svenuta e poi lei ha capito immediatamente che la situazione era grave… L’unica cosa che le ha detto il professore che l’ha operata è che poteva subire l’intervento” e l’hanno operata cinque volte ma il tumore non stava fermo, tornava. “Aveva un coraggio e una voglia di vivere incredibile il giorno dopo l’operazione era sorridente, lo faceva per se stessa, per me, non lo so dove prendesse la forza, l’energia, anche per lavorare”.

La mamma di Nadia Toffa: “Conta quello che ho nel cuore”

“Purtroppo, l’ultima puntata delle Iene non ce l’ha più fatta, si è chiusa in se stessa non voleva più vedere nessuno, le era venuta questa voglia di scrivere. Io ero con lei nel lettone e scriveva sul cellulare con queste due dita velocissime. A colazione mi leggeva tutto, metteva tutto sul computer e non avrebbe più letto per correggere, anche se con gli errori, diceva che la gente avrebbe capito…”. Ricorda che Nadia le diceva: “Ti lascio tante di quelle cose da fare che non ti lascerò il tempo di piangere e dovrai farlo mamma. Sono cose bellissime, potrei aiutare gli altri, tutto ciò che raccoglierai lo darai in beneficenza… Nadia era una richiesta continua: andiamo a cantare, andiamo a comprare i colori, le tele, mi sbuccia una mela, andiamo a fare shopping. Non si fermava mai, se non quando aveva un dolore atroce che la fermava”.

Una poesia sul cellulare è la promessa di amore eterno che sua figlia Nadia ha scritto sul telefono di sua madre. Margherita l’ha letto solo dopo la sua morte. Nadia Toffa ha lasciato tanto a lei, tanto a tutti.

Related Posts