la-pizzeria-di-mauro-colagreco-e-un-successo-(e-apre-a-strasburgo)

La pizzeria di Mauro Colagreco è un successo (e apre a Strasburgo)

Una nuova Pecora Negra ha aperto a Strasburgo. È la seconda pizzeria di Mauro Colagreco, chef del Mirazur, che dopo Menton nel 2019 ha scelto il capoluogo dell’Alsazia per ampliare ulteriormente il suo orizzonte, ancora al suono di “La tua pizza preferita“, il claim voluto per questo progetto. Tre stelle Michelin, vincitore del premio per il miglior ristorante del mondo secondo The World’s 50 Best Restaurant 2019, il cuoco argentino continua a diversificare il suo approccio, più pop rispetto a quello iniziale.

La storia continua! – scrive in un post su Instagram – due anni fa abbiamo inaugurato la Pecora Negra a Menton, una pizzeria accogliente dove si usano solo prodotti freschi e tutto viene fatto in casa. pizza di stampo napoletano ma con prodotti locali e regionali Dove abbiamo voluto promuovere, attraverso le nostre pizze e i prodotti, il ‘mangiare bene’. La scommessa è stata vinta e oggi sono felice di continuare questa grande avventura a Strasburgo. Una città europea e cosmopolita. So che qui troveremo un forte know-how e un’artigianalità che ci consentiranno di far risplendere il nostro impegno“. Aperto a pranzo e cena, dal mercoledì al lunedì, la nuova Pecora Negra propone pizza alla napoletana, condita però con prodotti locali e regionali. Nel menu ci sono anche altre proposte di piatti italiani, che cambiano stagionalmente.

La nuova apertura coincide con altre novità che riguardano chef Colagreco. Al mese scorso risale la collaborazione con il Maybourne Riviera, hotel 5 stelle a Roquebrune-Saint-Martin, con la sua insegna all’ultimo piano della struttura. Mentre di prossima apertura dovrebbe essere il suo panificio di Monaco, replica del format già avviato, ad aprile 2020, sempre a Menton. Il nuovo Mitron Bakery, che aprirà nella città-stato in cui Colagreco già guida il bistrot Komo, proporrà pane da farine da vecchi grani e biologiche, da lievito madre, piccoli lievitati come i canelé o i pain au chocolat, e anche qualche dolce, dalla tarte au citron di Menton, la torta di mele, le tartellette agli agrumi o alle albicocche.

Se vuoi aggiornamenti su chef, pizza inserisci la tua email nel box qui sotto:

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi dell’informativa sulla privacy.

Abbiamo ricevuto la tua richiesta di iscrizione. Se è la prima volta che ti registri ai nostri servizi, conferma la tua iscrizione facendo clic sul link ricevuto via posta elettronica.

Se vuoi ricevere informazioni personalizzate compila anche i seguenti campi opzionali.

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi dell’informativa sulla privacy.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *