la-ricetta-perfetta-della-pasta-con-le-acciughe-(e-altri-meravigliosi-piatti-illustrati)

La ricetta perfetta della pasta con le acciughe (e altri meravigliosi piatti illustrati)

Fortuna che esiste, la pasta con le alici: è uno di quei piatti perfetti della cucina italiana che danno una svolta al pranzo (o la cena). Buona, sana, economica, si fa in pochissimo tempo e con ingredienti che abbiamo tutti in dispensa (se non quelle fresche, va benissimo anche con le alici sott’olio) e poi si può anche personalizzare con quel che si vuole. Nella gallery sopra trovate una ricetta semplice, divertente e anche bella da vedere, di un nuovo libro d’arte oltre che di cucina.

Si intitola Prezzemolo e vecchi nervetti (Edizioni Cinque Terre) ed è l’ultimo lavoro di Davide Besana: scrittore, giornalista, velista e cartoonist milanese di origine ma ligure d’adozione che ha disegnato a mano con la tecnica dell’acquerello 108 ricette tra le quali c’è tutto, dalla polenta ai risotti, passando per friselle e polpette di pesce.

Ricette perfette per chi vuole mangiare bene ma non si vuole complicare troppo la vita perché sono raccontate – anzi, disegnate – per chi ha poca dimestichezza e con un tocco di ironia che rende il libro ancora più piacevole.

«Ho cercato di aiutare chi non sa cucinare o ha perduto la fede a fare un piatto un po’ originale, senza sentirsi in suggestione di fronte a un supercuoco», dice Davide Besana che, per la prima volta, con questo libro non parla della sua grande passione per il mare e il barche (gli altri suoi libri sono Vela Istruzioni per l’uso e 52 idiozie da non fare in barca (entrambi editi da Nutrimenti Mare), ma di quella per la cucina. «Ho sempre amato cucinare e condividere ricette. L’ho sempre fatto con i miei figli, che vivono in altre città e quando è cominciato il primo lockdown diverse persone mi hanno chiesto consigli, così ho cominciato a condividerle, a fare dirette streaming e poi a disegnarle».

«Nel libro ho messo tutto in una sola pagina e per questo – prosegue Besana – ho dovuto smontare la ricetta: capirla a pieno, digerirla e poi semplificarla. Così, per esempio, mi sono reso conto che per preparare Cassœula (che per i milanesi è un po’ come andare alla Mecca per un musulmano) basta far cuocere carne grassa con verdure che bevono il grasso. L’ho fatta, l’ho scritta, e lo stesso ho fatto con le altre, incluso un paio di ricette che non conoscevo, come l’arrosto di vitello che non avevo mai fatto o il salmone marinato che è diventato uno dei miei piatti preferiti».

Il risultato è che nel libro c’è tutto per preparare tutti i piatti cult della nostra cucina, in ogni momento. «Io – conclude Besana  – ho pensato che questo libro dovrebbe servire a uno che in tutte le stagioni vuole farsi un piatto buono con quello che c’è sul mercato e che all’occorrenza, si sa anche adattare. Esempi? Ci ho messo anche la pasta con le vongole in scatola». Per vedere la ricetta della pasta con le alici sfogliate la gallery sopra

LEGGI ANCHE

11 piatti icona della cucina italiana (di cui non potremmo fare a meno)

LEGGI ANCHE

Le ricette di Sonia Peronaci per una cena in terrazza

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *