la-solidarieta-riempie-il-carrello-con-«dona-una-spesa»

La solidarietà riempie il carrello con «Dona una spesa»

Una ragazza al supermercato - Foto © www.giornaledibrescia.it

Una ragazza al supermercato – Foto © www.giornaledibrescia.it

Saranno più di 500 i volontari appartenenti a una cinquantina di associazioni aderenti al Csv che sabato, si potranno incontrare in uno dei 42 punti vendita Conad della città e della provincia per «Dona una spesa», raccolta alimentare per le famiglie che si trovano in difficoltà in questi mesi difficili caratterizzati dalla pandemia.

Una «collaborazione proficua tra profit e no profit che rappresenta la nuova frontiera del sostegno a chi ha bisogno», come ha evidenziato Angelo Patti, direttore del Centro servizi volontariato di Brescia nel presentare l’iniziativa che per questa seconda edizione è stata estesa anche a tutta la Lombardia.

Lo scorso settembre, solo tra Brescia e Bergamo erano state raccolte 42 tonnellate di prodotti (92 in tutto con anche le province di Parma, Piacenza e Reggio Emilia). In ognuno dei supermercati e dei negozi Conad Centro Nord sabato si troveranno i sacchetti da riempire con beni non deperibili, approfittando anche del momento promozionale del «Bis» prendi due paghi uno. 

“Dona la spesa” è una vera promozione del volontariato, con il coinvolgimento delle numerose associazioni locali che sono diffuse in modo capillare sul territorio.

Dal 16 maggio al 16 giugno sarà invece attiva “La spesa solidale” con la possibilità di donare punti o denaro che saranno destinati alle associazioni locali, sotto forma di carte prepagate, per l’acquisto di ciò che serve alle persone e alle famiglie più fragili.

riproduzione riservata © www.giornaledibrescia.it

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *