la-spiaggia-piu-bella-della-sardegna-e-meno-conosciuta:-mari-ermi

La spiaggia più bella della Sardegna e meno conosciuta: Mari Ermi

Dove si trova e cosa ha di speciale questa spiaggia. Come arrivare e dove andare per visitare Mari Ermi

spiaggia sardegna poco conosciuta
L’acqua spettacolare della spiaggia di Mari Ermi

La Sardegna ha spiagge bellissime e un mare incantevole. E questo è risaputo. Quando si va in Sardegna, davvero ovunque si vada nell’isola, si avranno a disposizione spiagge che nell’ipotesi peggiore sono belle. Insomma, in Sardegna per il mare e le spiagge si vince sempre. Ma ci sono spiagge che godono di enorme fama e altre che pur essendo spettacolari sono poco conosciute.

Una delle spiagge più belle della Sardegna è anche una delle meno famose, è Mari Ermi, una spiaggia sulla costa est, nel Golfo di Oristano, messa in ombra dalla più celebre e vicina Is Arutas. Eppure questa spiaggia dovrebbe godere di molta più attenzione perché in poche parti al mondo potrete ammirare uno spettacolo del genere con fenicotteri rosa e dune bianche.

Leggi anche -> Le 50 spiagge più belle della Sardegna: la mappa <<

La spettacolare spiaggia di Mari Ermi

Mari Ermi è una grande spiaggia di oltre 2 chilometri e non offre la ‘sola’ semplice combinazione di mare bellissimo e spiaggia incantevole, ma vanta anche un paesaggio naturalistico spettacolare. Anzi possiamo dire che ogni cosa è meravigliosa qui a Meri Ermi.

Ad iniziare dalla spiaggia che è composta da minuscoli ciottoli di quarzo bianco, rosa, verde e da sabbia dorata. Una composizione che crea riflessi colorati di estrema suggestione.

La bellissima spiaggia di Ermi Mare in Sardegna

Poi il mare: acqua cristallina e un colore azzurro intenso. Il fondale degrada dolcemente rendendo questa spiaggia perfetta anche per famiglie con bambini.

E poi quello che c’è intorno: alte dune e una fitta verdissima vegetazione racchiudono la spiaggia, alle spalle il grande stagno dove poter ammirare decine di uccelli marini tra cui il fenicottero rosa.

E non è finita: davanti alla spiaggia si trova l’isola di Mal di Ventre. Su quest’isolotto si trovano conigli, depongono le uova le tartarughe caretta caretta e nei fondali ci sono numerosi relitti, fra cui una nave romana del 50 a.C-

Spiaggia Ermi Mare
I Fenicotteri rosa nello stagno dietro la spiaggia

L’area marina protetta dell’isola di Mal di Ventre comprende anche la spiaggia di Mari Ermi. Un vero e proprio paradiso naturale dunque.

E se state pensando bellissima, ma sarà senza servizi, sbagliato! La spiaggia di Ermi Mari dispone anche di un servizio spiaggia e di un chiosco. Non manca davvero nulla.

Mari Ermi, dove si trova e come arrivare

spiaggia di Mari ermi sardegna
Si attraversa lo stagno per arrivare alla spiaggia 

La spiaggia di Mari Ermi si trova sul versante orientale della Sardegna, nel golfo di Oristano lungo la costa della penisola del Sinis. Dista 16 km da Cabras e una ventina da Oristano: è racchiusa fra le spiagge di Is Arutas e quella di Portu S’Uedda.

Arrivare a Mari Ermi è molto comodo e facile. Da Cabras si prende la SP6 e si gira poi sulla Provinciale 7, si costeggia lo stagno di Cabras e dopo circa 6 km si prende la SP66 per Mari Ermi. Duecentro metri, gli ultimi 100 sterrati e si arriva in un parcheggio a pagamento.

Il periodo migliore per andare è giugno e settembre, quando c’è davvero pochissima gente. Nei giorni centrali di agosto la spiaggia si riempie, ma niente a che vedere con quello che potreste trovare altrove.

Mari Ermi, la spiaggia meno affollata della Sardegna

Se amate la Sardegna e il suo mare, ma siete spaventati dall’idea di andarci in agosto e ritrovarvi in un carnaio, potreste cambiare idea vedendo Mari Ermi e quante poche persone ci siano anche in piena estate. Questa spiaggia infatti viene poco considerata dai turisti nonostante sia estremamente bella.

C’è da dire che in generale la costa orientale della Sardegna rispetto a quella occidentale è meno frequentata anche in alta stagione, dunque se non amate le folle dovrete scegliere questo versante. Alghero e Oristano sono i centri più grandi quindi di conseguenza i più affollati, ma non vi preoccupate non faticherete troppo a trovare spazi più tranquilli.

Ad esempio scegliendo la spiaggia di Mari Ermi vi troverete in un paradiso naturale lontano dalla confusione e dalla folla anche a Ferragosto. Lungo la costa orientale ci sono numerose altre spiagge, specie quelle più impervie, che sono delle oasi di pace anche in piena stagione.

Ma difficilmente troverete una spiaggia come questa, vicina ad un centro importante come Oristano, con il parcheggio a due passi eppure così poco affollata.

spiaggia di Mari Ermi sardegna
La spiaggia quando è affollata

Certo, non aspettatevi il deserto ad agosto, ma avrete sufficiente spazio a vostra disposizione. La maggior parte delle persone si ferma a Is Arutas, spiaggia bellissima, vicinissima a Mari Ermi e molto famosa; oppure in molti vanno a Portu S’Uedda la spiaggia successiva. Fatto sta che Mari Ermi è un’oasi di tranquillità.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *