l’avvocato-di-mallardo-rompe-silenzio:
confermato-il-fermo-in-carcere

L’avvocato di Mallardo rompe silenzio: confermato il fermo in carcere

“Il fermo è stato convalidato in carcere, anche perché dopo la minaccia di suicidarsi, Mallardo è osservato a vista”: la voce è quella dell’avvocato Alessio Barboni di Guastalla, nominato dal padre di Patrick Mallardo, in carcere con l’accusa dell’omicidio di Daniele Tanzi, coetaneo 19enne di Casalmaggiore.

E’ lui, assieme all’avvocato Raffaella Santoro a difendere il ragazzo di Parma. L’autopsia sul corpo di Daniele si è svolta alla presenza di un criminologo di parte della difesa, che inizia a ricostruire il caso dopo un avvio particolarmente complesso, a cominciare dal primo interrogatorio di venerdì.

Entro fine settimana potrebbe essere ipotizzata una strategia difensiva, che mira però prima di tutto a scavare su quanto avvenuto primo dell’omicidio di via Volturno e sui rapporti tra vittima, presunto assassino e la ragazza contesa. “Bisogna ricostruire al meglio le fasi immediatamente precedenti rispetto al delitto” spiega l’avvocato Barboni.

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *