le-spiagge-caraibiche-piu-belle-d’italia

Le spiagge caraibiche più belle d’Italia

Le spiagge bianche più belle d’Italia. Quali sono le spiagge caraibiche nel nostro Paese.

spiaggia bianca
Le spiagge bianche più belle d’Italia

Una palma, la sabbia bianca e il mare turchese. Avete fatto un sospiro immaginandovi una spiaggia caraibica e pensando a quanto sia lontana da voi e quanto costi arrivarci? Bene, potete ora sorridere perché anche in Italia ci sono spiagge caraibiche che nulla hanno da invidiare a quelle blasonate dei tropici.

In Italia non ci sono le palme sulla spiaggia, quindi se proprio non potete fare a meno delle noci di cocco resterete delusi, ma per tutto il resto sarete accontentati. Sabbia bianca e soffice, mare cristallino e intorno il verde della macchia mediterranea. Che diciamolo con il suo profumo di ginepro è anche meglio delle palme!

Le più belle spiagge bianche d’Italia

La spiaggia più bianca d’Italia si trova in Toscana, ma è un bianco finto, buono giusto per le foto, ma da cui starne lontani. Invece state vicini ai paradisi terrestri opere di Madre Natura che abbiamo in Italia.

Le più belle spiagge bianche d’Italia vi faranno sentire ai Caraibi, ma il conto in banca ringrazierà invece di non esserci andati. Com’è facile immaginare le spiagge caraibiche italiane sono anche nella classifica delle spiagge più belle d’Italia.

  • Punta Prosciutto, Puglia
  • Baia degli Infreschi, Campania
  • Baia delle Zagare, Puglia
  • La Pelosa, Sardegna
  • Cala Mariolu, Sardegna
  • Spiaggia di Fetovaia, Isola d’Elba, Toscana
  • Spiaggia dei Conigli, Isola di Lampedusa, Sicilia
  • Cala Serena, isola di Caprera

Punta Prosciutto, i Caraibi d’Italia

In Salento esiste una stupenda spiaggia bianca paradisiaca, Punta Prosciutto. Una vera e propria perla, che si trova a pochi minuti da Porto Cesareo e a qualche chilometro da Gallipoli. E’ considerata la spiaggia Caraibica d’Italia e questa sì è tutta opera di Madre Natura.

Punta Prosciutto Spiaggia Bianca
Punta Prosciutto, una delle spiagge più bianche d’Italia

Spiaggia molto lunga, acqua limpida e cristallina, Punta Prosciutto è una meta molto ambita dai turisti in estate. Consigliabile andare in periodi di bassa stagione e non ad agosto, se si vuole evitare il caos.

Leggi anche -> Spiagge da sogno: Punta Prosciutto perla del Salento

Baia degli infreschi, un paradiso naturale

Una delle spiagge più belle del Cilento, situata nel comune di Marina di Camerota, è la Baia degli Infreschi, un vero paradiso.

Baia degli Infreschi Spiaggia Bianca
Baia degli Infreschi, una delle spiagge più bianche d’Italia. Credits: Flickr

Acqua smeraldina, situata nell’area marina protetta degli Infreschi a Marina di Camerota, la spiaggia è raggiungibile sia via mare che tramite dei suggestivi sentieri, da fare ben equipaggiati con acqua e cappelli per il sole.

Baia delle Zagare, spiaggia bianca e mare blu

Sempre in Puglia, nella zona del Gargano, la Baia delle Zagare è uno dei simboli della zona.

Baia delle Zagare
Baia delle Zagare, Credits: Flickr

La spiaggia, formata da piccoli ciottoli bianchi, si trova a 30 km da Vieste ed è spesso meta di gite e tour in barca, grazie ai particolari faraglioni di roccia bianca e all’acqua splendida. Il nome deriva deriva dai fiori delle arance e dei limoni che si trovano nelle vicinanze, che si chiamano proprio “Zagare”.

Leggi anche -> Le spiagge più belle e meno affollate della Puglia <<<

Cala Mariolu, detta la pulce bianca

La Sardegna è piena di spiagge meravigliose ma Cala Mairolu, nel Golfo di Orosei. Una spiaggia estesa e stupenda, divisa in due da alcune rocce franate dal canalone, fatta di piccoli ciottoli bianchi e morbidi, sui quali si cammina tranquillamente.

Spiaggia più bianca d'Italia
Cala Mariolu, spiaggia bianca in Sardegna. Credits: Flickr

Una spiaggia spettacolare e totalmente immersa nella natura dove non ci sono servizi e dove si può arrivare a piedi o via mare.

Leggi anche -> Le spiagge della Sardegna da vedere almeno una volta <<<

Spiaggia dei conigli, la più bella è la più bianca

Nella meravigliosa Lampedusa, piccola isola della Sicilia, c’è la Spiaggia dei Conigli, una delle spiagge bianche più belle d’Italia.

Spiaggia dei Conigli
Spiaggia dei Conigli, Lampedusa. Credits: Flickr

Secondo molti definita come la più bella proprio dell’Italia, la Spiaggia dei Conigli è gestita da Legambiente Sicilia, che ne assicura la conservazione e il rispetto di rigide regole imposte ai bagnanti.

La vegetazione mediterranea, l’acqua cristallina e la sabbia bianca rendono questa spiaggia un vero gioiello italiano, uno degli scenari più suggestivi del Mar Mediterraneo.

Spiaggia di Fetovaia, la bianca meraviglia dell’Elba

Fetovaia-spiagge-bianche
La spiaggia bianca di Fetovaia sull’Isola d’Elba

La spiaggia di Fetovaia è una delle più apprezzate dei turisti dell’Isola d’Elba, di fronte alle coste della Toscana.

Situata in una stretta e profonda insenatura, la spiaggia di Fetovaia dista circa 8 km da Marina di Campo ed è una delle spiagge bianche più belle d’Italia. Dal mare verde cristallino, la spiaggia è abbastanza ampia anche se durante il periodo estivo è molto affollata.

Spiaggia de La Pelosa, la più splendente della Sardegna

La Pelosa
La Pelosa, la spiaggia di Stintino in Sardegna

Una delle spiagge bianche più famose d’Italia è sicuramente La Pelosa, a Stintino, un paradiso tropicale nel Mediterraneo.

L’acqua azzurra e limpida, la sabbia bianca splendente fanno di questa spiaggia una meta turistica molto ambita. Una vera e propria icona mondiale, un luogo conosciuto ovunque e fotografato da tutti.

La spiaggia della Pelosa è situata nel golfo dell’Asinara, all’estremità nord-est di Capo Falcone ed è protetta dal mare aperto da una barriera naturale formata dai faraglioni di Capo Falcone, dall’isola Piana e dall’Asinara.

Cala Serena, la spiaggia bianchissima de La Maddalena

Spiaggia di Cala Serena, Caprera La Maddalena, Sardegna
Spiaggia di Cala Serena, Caprera La Maddalena, Sardegna

L’arcipelago de La Maddalena ha alcune delle spiagge più belle d’Italia e del mondo che nulla hanno da invidiare alle isole tropicali. Stare su queste isole lontane da tutto è un’oasi di pace in un mare strepitoso.

Diverse spiagge a La Maddalena hanno la sabbia bianca, ma forse Cala Serena sull’isola di Caprera è quella dove lo stacco con l’azzurro del mare è più evidente. Si tratta di una piccola cala di sabbia bianca finissima affacciata su un mare cristallino dal fondale basso circondato da una vegetazione rigogliosa.

Spiaggia bianca di Lipari

Spiaggia Bianca della Papesca a Lipari
Spiaggia Bianca della Papesca a Lipari

A Lipari, isola delle Egadi, ci sono ben due spiagge bianchissime, la spiaggia di Acquacalda e la spiaggia della Papesca. Le spiagge si trova nella parte nord-est dell’isola e la loro particolare colorazione è dovuta alla presenza di una cava di pomice ed ossidiana. Ancora presente il pontile da cui si caricava l’estratto sulle navi.

La spiaggia di Acquacalda è sovrastata da una grande duna di pomice e tutto il litorale è coperto dalla finissima polvere. Nella spiaggia di Papesca l’effetto è ancora più spettacolare, con il bianco che colora anche il fondo del mare creando delle colorazioni turchesi che lasciano a bocca aperta. Attenzione però ai fondali che sprofondano a pochi metri dalla riva.

Spiaggia delle Due Sorelle, Marche

Spiaggia delle Due Sorelle nelle Marche
Spiaggia delle Due Sorelle nelle Marche

Nelle Marche a Numana vicino Sirolo terra di Bandiere Blu si trova una spiaggia bellissima, una delle spiagge bianche d’Italia, la spiaggia delle Due Sorelle. E’ detta così per la presenza di due scogli di fronte alla spiaggia. La sabbia è bianchissima, il mare turchese e intorno una rigogliosa vegetazione.  La spiaggia è raggiungibile solo via mare o con un impegnativo trekking.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *