legnano-–-l’abbandono-dei-solarium-al-parco-ex-ila-suscita-di-nuovo-la-critica-di-franco-brumana-–-legnano-–-varese-news

Legnano – L’abbandono dei solarium al parco ex Ila suscita di nuovo la critica di Franco Brumana – Legnano – Varese News

legnano solarium

Sono tante le battaglie che Franco Brumana, consigliere d’opposizione a Legnano con il Movimento dei cittadini, persegue con motivazioni profonde. Eppure, a volte, appare un moderno don Chisciotte senza opportunità di vittoria.

Oggi, l’avvocato legnanese è tornato su un tema dibattuto anche in consiglio comunale e sul quale è mancata, secondo lui, una vera disponibilità al salvataggio dei solarium al parco ex Ila. La partecipazione a un bando regionale per la rimozione dell’amianto non lo aveva mai convinto del tutto.

Oggi, con un post sui social, trasmesso anche alla stampa, la nuova delusione del consigliere comunale si manifesta così: “Il rovinoso e vergognoso deficit culturale di questa giunta, e delle precedenti , è rappresentato da questa fotografia. Sotto la vegetazione c’è un gioiello artistico di grande valore storico e culturale : il solarium del parco dell’ex sanatorio . Non è stata riparata la sua copertura e quindi ha subito danni per la nevicata di questo inverno e per le violente piogge successive. Ora la vegetazione estiva prosegue la devastazione di questo monumento nel totale disinteresse del Comune di Legnano”.

In questa battaglia, tuttavia, Brumana ha trovato anche oppositori come l’ex sindaco Alberto Centinaio che, senza troppe frasi di contorno, è andato dritto dritto al passato da amministratore dell’avvocato: “Ma lei, assessore con Potestio, cosa ha fatto per salvare i solarium?”, gli aveva ricordato con un comunicato abbastanza inusuale, considerata la discrezione con la quale Centinaio si è sempre manifestato dopo l’uscita dalla scena politica cittadina.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *