lodi,-incendiato-il-portone-della-chiesa-di-santa-francesca-cabrini:-ipotesi-piromane

Lodi, incendiato il portone della chiesa di Santa Francesca Cabrini: ipotesi piromane

Un incendio è divampato, nel pomeriggio di oggi, all’interno nella chiesa della parrocchia di Santa Francesca Cabrini, a Lodi, in piazza 25 aprile, nel quartiere semicentrale delle Fanfani. Le fiamme hanno distrutto gran parte del portone dell’ingresso e danneggiato i muri laterali. Si pensa sia opera di un piromane.

“Appena prima del divampare dell’incendio, intorno alle 16.30 – spiega il parroco don Franco Anelli – le volontarie che stavano preparando l’altare per la messa prefestiva delle 18 hanno visto entrare un uomo in chiesa che si è seduto sulle ultime panche. Non appena sono andate per qualche minuto in sacrestia, le fiamme sono divampate. Quando sono tornate in chiesa, mentre l’uomo era scomparso, era già stata divorato tutto il pesante tendone appena dietro il portone e il rogo aveva già avvolto lo stesso portone d’ingresso tanto che le fiamme le hanno potute vedere anche i passanti. Le fiamme hanno danneggiato anche i due muri laterali d’ingresso”.

A quel punto mentre una volontaria allertava i vigili del fuoco, i presenti, compreso il parroco, hanno iniziato a cercare di spegnere il fuoco con secchi d’acqua. Poi l’arrivo dei pompieri e dei carabinieri. Un episodio analogo si era già verificato nel maggio scorso: allora era stato dato fuoco a un messale che erano stato completamente incenerito. Anche lì le fiamme erano state subito segnalate e si era evitato il peggio. L’uomo notato sul posto appena prima del divampare delle fiamme è stato descritto come un quarantenne.
 

Related Posts