macchinista-aggredito-sul-treno-a-milano:-i-sindacati-annunciato-un’ora-di-sciopero.-solidarieta-di-regione-lombardia

Macchinista aggredito sul treno a Milano: i sindacati annunciato un’ora di sciopero. Solidarietà di Regione Lombardia

Alcune sigle sindacali hanno appena dato notizia di aver indetto un’ora di sciopero del trasporto ferroviario per oggi, dalle 17 alle 18, in segno di solidarietà al collega oggetto dell’assalto di un gruppo di presunti attivisti ‘No Tav’ avvenuto stamattina sulla direttrice S9 (Saronno-Segregno-Albairate), sul binario 2 della stazione ferroviaria di Porta Romana a Milano. Considerato il preavviso ridotto, l’orario indicato per l’astensione e le limitazioni legate alle norme Covid, si preannunciano disagi su tutta la rete. Ci saranno ripercussioni sul servizio ferroviario sino alla giornata di domani.“Quanto accaduto oggi sulla S9 è un vergognoso atto di violenza che lascia senza parole. Una violenza inaccettabile e inconcepibile. Massima solidarietà al macchinista aggredito e ai cittadini che hanno dovuto subire gravi disagi per colpa di un gruppo di imbecilli. Mi auguro che gli autori di questo scempio possano essere identificati e pagare. Il trasporto ferroviario deve essere sicuro sia per i nostri utenti, e cioè i cittadini, e sia per il personale viaggiante”.

Visite: 74

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *