maneskin:-“teatro-d’ira”-e-l’album-piu-venduto-della-settimana

Maneskin: “Teatro d’Ira” è l’album più venduto della settimana

L’album dei Maneskin “Teatro d’Ira – Vol. I”, uscito il 19 marzo, è in posizione #1 nella classifica FIMI dei dischi più venduti della settimana (da segnalare anche “Chosen” in posizione #8 e “Il ballo della vita” in #11). Oltre 400 milioni di streaming, certificato platino, l’album è inoltre il vinile più venduto in Italia nel primo semestre del 2021.

A seguito della vittoria memorabile all’Eurovision Song Contest 2021 i Maneskin hanno scalato le classifiche globali ottenendo risultati mai raggiunti prima da artisti italiani: sono la prima band italiana della storia con due singoli contemporaneamente, e collezionano ogni settimana nuove certificazioni non solo in Italia, ma anche all’estero.

Un trionfo meritato che si tramuterà in un tour eccezionale che li vedrà nell’estate 2021 e 2022 sui palchi dei più importanti Festival europei a fianco dei grandi nomi della musica mondiale, oltre che per la prima volta nei principali palazzetti italiani con un tour di 13 date (organizzato e prodotto da Vivo Concerti) che ha venduto oltre 100mila biglietti e già collezionato sei concerti sold out, previsti per quest’inverno e la prossima primavera.

Con 23 dischi di platino e 5 dischi d’oro i Maneskin continuano ad aggiungere nuovi tasselli al loro percorso artistico internazionale, battendo tutti i record e toccando le prime posizioni delle classifiche mondiali, confermando quanto la loro musica stia conquistando tutto il mondo.

Segui Metropolitan Magazine ovunque! Ci trovi su FacebookInstagram e Twitter!

Immagine di copertina: maneskin.it

CHIARA COZZI

Photo of Chiara

Chiara

Da sempre propensa a dare un’opinione su ogni cosa, l’unica strada percorribile era quella della critica cinematografica. Nel frattempo mi sono appassionata agli studi di genere e li ho applicati alle pellicole laureandomi in Teorie del Cinema. Nel tempo libero trangugio horror e variegati di musica.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *