marco-ferradini-da-teorema-dedicata-alla-prima-moglie-al-duetto-con-la-figlia

Marco Ferradini da Teorema dedicata alla prima moglie al duetto con la figlia

Chi non conosce Teorema, l’ormai vecchia canzone di Marco Ferradini, un brano che ha un po’ di decenni e che è stata la colonna sonora di chissà quanti amori finiti. Marco Ferradini ospite con sua figlia Marta a Oggi è un altro giorno ha infatti raccontato che Teorema l’ha scritta proprio per il suo matrimonio finito. “Teresa era la mia prima moglie di cui ero innamoratissimo” ma alla fine si sono accorti che non potevano più stare insieme e Marco ha tramutato tutto in quattro canzoni, una di queste è proprio Teorema. Tutti lo ricordano per quel brano ma la sua carriera è soprattutto come corista, poca fortuna poi, a parte le sue confessioni di marito troppo buono e disponibile in quei versi ben noti.

Marco Ferradini, sua moglie gli disse “mi ami troppo”

Non ha cambiato idea Ferradini sul suo primo matrimonio ma dopo quella delusione è arrivata Caterina, il grande amore della sua vita, è poi nata Marta.

A Oggi è un altro giorno padre e figlia cantano insieme Teorema, a lei augura la sua stessa fortuna nel mondo della musica, dunque il cantautore non ha rimpianti. “Sono fortunata perché lui è un ottimo papà, è fantastico”. E’ concorde con l’idea di suo padre che è sbagliato dare troppo in amore: “Se si è troppo buoni, troppo zerbini e disponibili si perde un po’ il filo teso del rapporto”.

“L’amore che dai torna indietro” commenta Ferradini, parla di sua moglie Caterina e ci piacerebbe ascoltare anche da lei che marito è Marco: non è più così disponibile e presente come un tempo? Sarebbe forse meglio non svelare troppo sulle canzoni, altrimenti si rischia di banalizzare un po’ tutto.

Marta ha però fatto altro, per Oggi è un altro giorno ha indossato le scarpe rosse, l’ha fatto per le donne, un messaggio che andrebbe sempre ripetuto.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *