mariangela-d’abbraccio,-la-madre-ha-avuto-sei-figli-da-tre-uomini-diversi

Mariangela D’Abbraccio, la madre ha avuto sei figli da tre uomini diversi

Ospite a Oggi è un altro giorno la bellissima e bravissima Mariangela D’Abbraccio che ha raccontato tanto della sua vita privata e sul palco e anche di sua madre. “Aveva sei figli da tre uomini diversi” racconta Mariangela D’Abbraccio che spiega: “Mio padre le prime tre figlie, poi con un padre francese altre due e poi un altro romano”. La madre è stata bravissima con tutti e sei, ha fatto in modo che la famiglia fosse sempre unita, che i fratelli fossero sempre legati. “La nostra famiglia era una famiglia molto portata da lei, era lei il punto di riferimento. Noi figli eravamo tutti molto uniti come se fossimo figli dello stesso padre”. 

L’INTERVISTA DI MARIANGELA D’ABBRACCIO A OGGI E’ UN ALTRO GIORNO 

Anche la mamma era un’attrice e poi è stata una bravissima maestra di recitazione. Mariangela ricorda che quando è venuta a mancare hanno ricevuto tantissimi messaggi d’affetto da parte degli ex allievi che la adoravano. La sua ammirazione per la madre è evidente, racconta che poi andò a vivere a Londra e che ha scritto romanzi e poesie bellissime. 

C’è una sorpresa per Mariangela D’Abbraccio, come spesso accade agli ospiti di Serena Bortone. E’ davvero sorpresa nel vedere suo marito in un video messaggio per lei. “Questa proprio non te l’aspettavi, ma non potevo perdere l’occasione di dire a tutti che sono l’uomo più felice del mondo perché ho sposato una donna fantastica con cui condivido un percorso di amore, di vita e di arte pieno pieno di emozioni. Per cui una piccolissima emozione vorrei regalarla io a te. E’ una emozione senza nome, prova a darglielo tu”. Marianagela non capisce subito, poi vede un cucciolo di cane e l’emozione arriva tutta. Loro hanno ben 12 cani ma di recente hanno perso una cagnolina. Adesso c’è una new entry in famiglia e nella casa di campagna. 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *