meduse-fuori-controllo-nel-nostro-mare:-invasione-senza-precedenti

Meduse fuori controllo nel nostro mare: invasione senza precedenti

Il Mare Mediterraneo quest’anno richiama ancora più meduse del solito, complice la temperatura dell’acqua che sta aumentando.

Invasione di meduse nel Mediterraneo
Aumentano le meduse – Pixabay

Una delle presenze che maggiormente possono turbare i nostri bagni al mare sono le meduse. La paura di essere sfiorati dai tentacoli urticanti è sempre presente, soprattutto se si nuota al largo. Sebbene, fortunatamente, in Italia e nel Mar Mediterraneo le specie di meduse non siano pericolosissime, pare che quest’anno il numero di questi animali sia nettamente aumentato rispetto al passato. Come mai?

Perché le meduse sono così tante?

Le temperature del nostro mare stanno aumentando. Complice il riscaldamento globale le acque del Mediterrano stanno diventando più calde del solito e questo comporta degli ovvi cambiamenti. Se, da una parte, sappiamo che le tartarughe Caretta Caretta stanno risalendo l’Italia nidificando anche al centro e non solo al sud, il clima più mite porta con sé anche l’aumento delle meduse.

Si parla di una vera e propria invasione e l’allarme è stato lanciato, come riporta Libero Quotidiano, dai pescatori che notano un aumento sproporzionato di meduse nei nostri mari. Le reti infatti sono spesso più ricche di meduse che non di pesci. Notizia che desta particolare allarme soprattutto nei vacanzieri e nei bagnanti.

Sebbene infatti, difficilmente una “puntura” di medusa possa causare gravi danni, gonfiore, prurito, dolore e arrossamento sono assicurati. Le meduse non attaccano l’uomo, ma lasciandosi trasportare dalle correnti è possibile che finiscano addosso ad un bagnante.

Cosa fare in caso di contatto?

Cosa fare in caso di contatto con una medusa? Sciacquare con acqua salata e, con un sasso caldo strofinare la superficie colpita sono le prime cose. Si va così eliminare gli eventuali residui del tentacolo della medusa e allo stesso tempo si lenisce il dolore. In ogni caso è sempre meglio far controllare la ferita ad un medico, soprattutto se sopraggiungono sintomi importanti come cefalea, nausea, giramenti di testa e febbre.

Meduse del Mediterraeno

Le meduse sono animali che vivono e hanno sempre vissuto nel Mar Mediterraneo. Bisognerà quindi prestare sempre attenzione quando si fa il bagno per evitare uno spiacevole scontro!

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *