mille-miglia-2021-al-via:-i-vip,-il-percorso-e-le-novita

Mille Miglia 2021 al via: i vip, il percorso e le novità

Ci sarà anche John Elkann, accompagnato dalla moglie Lavinia Borromeo, alla Mille Miglia 2021 che prenderà il via mercoledì. Un’edizione che sarà dunque ricca di suggestioni ma anche di vip. Oltre al presidente di Ferrari e Stellantis, che guiderà un’Alfa Romeo 1900 C Super Sprint del 1956 e avrà il numero di gara 300, ci saranno anche Melissa Satta, Camila Raznovic, Caterina Balivo, Alessandra Mastronardi, Cristina Parodi e Francesca Piccinini. Per la Freccia Rossa sarà dunque un’edizione soprattutto… in rosa.

Mercoledì la gara prenderà il via dalla mitica pedana di viale Venezia, in un inedito clima estivo, alle 13.30. Le novità dell’ultima ora, compresa la presenza di John Elkann, sono state illustrate stamattina in Loggia.

A fare gli onori di casa il sindaco Emilio Del Bono: «Grazie alle misure adottate e ai vaccini siamo in fascia bianca e la Mille Miglia può tornare a essere un’occasione di festa e di gioia per la città».

«La gara è un’icona internazionale e vuol essere quest’anno più che mai un volano per la rinascita», sottolinea il presidente di Aci Brescia Aldo Bonomi, che ribadisce anche la volontà di dare vita entro il 2022 a una Fondazione per vincolare la gestione a tempo indeterminato della Mille Miglia. Una gara che entro il 2023 potrebbe diventare pure patrimonio Unesco. «Guardiamo avanti con ottimismo ma saranno rispettati tutti i protocolli per dare sicurezza ai nostri partecipanti», assicura quindi il presidente di 1000 Miglia srl, Franco Gussalli Beretta, che ha illustrato i punti salienti del percorso.

La gara, tappa per tappa

In gara ci saranno 375 auto, tra le quali numerosi esemplari di particolare pregio: potranno essere ammirate in piazza Vittoria e dintorni domani dalle 10 alle 20 e mercoledì dalle 8 alle 16. Oltre che naturalmente su tutta la lunghezza del percorso. Saranno all’incirca duecento i comuni attraversati dalla competizione che nella nostra città passerà anche in via Musei, rendendo omaggio alla Vittoria Alata.

Inoltre per la prima volta nella storia della 1000 Miglia rievocativa e riprendendo il senso antiorario di alcune edizioni della corsa di velocità disputata tra il 1927 e il 1957, il senso di marcia della gara sarà invertito: mercoledì 16 giugno, gli equipaggi da Brescia si dirigeranno verso la costa tirrenica, affronteranno già nella prima giornata il Passo della Cisa e concluderanno la prima tappa nella serata a Viareggio. La partenza della seconda giornata di gara, che avverrà dalla Cittadella del Carnevale, vedrà le auto proseguire verso Pisa fino a Castiglione della Pescaia, sede del pranzo, e continuare nel cuore della Maremma di Grosseto fino alla cena in gara a Viterbo; da qui la ripartenza alla volta della Capitale per concludere la seconda giornata con la passerella in Via Veneto.

Venerdì 18 vedrà la risalita delle auto verso nord: partendo da Roma dopo l’attraversamento di Orvieto e Cortona, la sosta pranzo ad Arezzo e il transito nel Chianti, le auto supereranno il Passo della Futa e della Raticosa per giungere a Bologna e concludere la terza tappa.

Sabato 19 giugno, quarta e ultima giornata di gara, gli equipaggi giungeranno al traguardo di Brescia dopo aver salutato l’Emilia di Reggio e Modena, il Veneto a Verona e il lago di Garda con il tradizionale passaggio a Sirmione e per la prima volta a Salò.

Paddock, Ferrari Tribute e 1000 Miglia Green

Altra importante novità di questa edizione sarà il cambio di location per il Paddock, nel quale si svolgono le verifiche tecniche: da oggi a sabato è allestito all’ex Omb di Sant’Eufemia e non più al Brixia Forum, dove è stato invece allestito il principale hub vaccinale della città.

Confermatissimo invece anche quest’anno il Ferrari Tribute con cento Ferrari costruite dopo il 1957: parteciperanno all’evento collaterale con partenza da Desenzano. Un’ultima nota per la 1000 Miglia Green: una selezione di auto elettriche percorrerà il tracciato ufficiale nel segno della sostenibilità, come ha rimarcato Alberto Piantoni, ad di 1000 Miglia srl.

Tutte le curiosità, le novità, gli approfondimenti storici e di attualità sulle Mille Miglia nell’inserto dedicato in edicola mercoledì.

riproduzione riservata © www.giornaledibrescia.it

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *