mini-gateau-buonissimi,-la-ricetta-di-luisanna-messeri

Mini gateau buonissimi, la ricetta di Luisanna Messeri

Un’altra ricetta di Luisanna Messeri dal suo profilo Instagram, un’altra golosa idea da non perdere e sono i mini gateau. Possiamo ovviamente preparare anche un gateau grande nello stampo che potrà così soddisfare tutta la famiglia ma i mini gateau di Luisanna Messeri sono da preparare proprio come ha fatto lei. Una ricetta furba per la maestra in cucina toscana che non usa le patate ma il purè istantaneo. In questo modo queste piccole porzioni di gateau saranno pronte in pochissimo tempo. C’è anche una golosa sorpresa nascosta in questa ricetta perché i mini gateau di patate di Luisanna Messeri hanno un cuore saporito, come lo chiama lei. Luisanna aggiunge al centro mozzarella e salame ma possiamo anche puntare su altro, gli ingredienti che preferiamo. Ecco la ricetta di Luisanna Messeri ma seguite il suo profilo social per scoprire altre idee non solo in cucina.

RICETTE LUISANNA MESSERI SU INSTAGRAM – LA RICETTA DEI MINI GATEAU 

Ingredienti: 500 ml di acqua tiepida, sale, pepe, 50 g di formaggio (perfetta la ricotta secca affumicata), 2 tuorli, 2 albumi, 1 busta di purè istantaneo 

Preparazione: mescoliamo il purè istantaneo con l’acqua tiepida, aggiungiamo un pizzico di sale e di pepe, aggiungiamo anche la misticanza di fiori o altre erbette, uniamo il formaggio grattugiato (Luisanna preferisce aggiungere la ricotta secca affumicata). Non è finita, uniamo anche 2 tuorli e poi le 2 chiare montate a neve. Amalgamiamo bene il tutto e abbiamo già quasi finito.

Imburriamo gli stampini monoporzione, aggiungiamo anche il pane grattugiato facendolo aderire bene, poi versiamo a cucchiaiate il composto. Al centro però ricordiamo di creare quello che Luisanna Messeri chiama un cuore saporito, quindi possiamo mettere come fa lei un po’ di mozzarella e di salame, oppure altro. Ricopriamo con altro composto e completiamo con una spolverata di pane grattugiato. Mettiamo in forno a 180° C per circa 20 minuti, si devono ben dorare. 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *