natale-2022-arriva-nei-beni-fai-di-milano-|-sesto-notizie

Natale 2022 arriva nei Beni Fai di Milano | Sesto Notizie

Regali di Natale. E domenica 4 e 11 dicembre, appuntamento con la speciale “Visita guidata con degustazione di tè” alla Palazzina Appiani, mentre Villa Necchi Campiglio è pronta ad accogliere il pubblico durante il periodo natalizio nello splendore delle sue sale addobbate e nel suo negozio ricco di idee-regalo. Anche nel 2022, in occasione del Natale, il FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano ETS invita a visitare i Beni “vestiti a festa” e a vivere con familiari e amici momenti di pace e allegria immersi nello splendore di ville, castelli e palazzi signorili appositamente addobbati, tra la suggestione dei presepi allestiti secondo le tradizioni locali e la magia di parchi, aree naturalistiche e boschi imbiancati di neve. Visitare i Beni FAI durante le festività è un regalo a sé e per le persone care, ma anche un gesto importante e concreto a sostegno dell’Italia e del suo patrimonio. Si potrà curiosare, inoltre, nei Negozi della Fondazione e lasciarsi ispirare per gli acquisti natalizi. Tra le proposte regalo si troveranno libri selezionati con cura per tutte le tipologie di lettori, un coloratissimo assortimento di oggettistica e prodotti gastronomici realizzati con le materie prime provenienti dai Beni FAI, come le marmellate di agrumi antichi del Giardino della Kolymbethra, l’olio extravergine dagli ulivi secolari della Baia di Ieranto e il sale integrale delle Saline Conti Vecchi. Doni esclusivi e originali, “preziosi” anche perché l’acquisto va a sostegno della missione del FAI, per la tutela e la valorizzazione dello straordinario patrimonio italiano d’arte e natura. Come sempre, gli iscritti FAI avranno l’opportunità di usufruire del 10% di sconto su tutti i prodotti in vendita.

Nei Beni della Fondazione sono anche in programma tanti eventi in attesa del Natale. Domenica 4 e 11 dicembre alle ore 15.30 si potrà partecipare alla “Visita guidata con degustazione di tè” organizzata alla Palazzina Appiani a Milano, piccolo gioiello neoclassico nell’Arena del Parco Sempione affidato in concessione al FAI dal Comune di Milano nel 2015. Un’opportunità per conoscere questo edificio progettato a inizio Ottocento da Luigi Canonica per ospitare la famiglia di Napoleone con una visita speciale, a conclusione della quale si potrà assistere alla Cerimonia del tè tenuta da un esperto che racconterà la storia e le caratteristiche di questo antico rito. L’esperienza si concluderà con una degustazione nel contesto unico del Salone d’onore, decorato con marmi, cristalli e un fregio continuo dipinto alla maniera del pittore neoclassico Andrea Appiani, da cui la Palazzina prende il nome. Biglietti: Intero € 15; Iscritti FAI € 10; Ridotto (6-18 anni) 5 €; Ridotto (0-5 anni) gratuito.

Per ulteriori informazioni su questo evento: www.palazzinaappiani.it; Palazzina Appiani, viale Byron 2 – Milano, email faiappiani@fondoambiente.it.

Inoltre, dicembre è un mese perfetto per apprezzare la bellezza di Villa Necchi Campiglio. Questa splendida residenza nel cuore della città, progettata nei primi anni Trenta dall’architetto Piero Portaluppi e custode di strepitosi capolavori d’arte, stupirà il pubblico con le sue sale rese ancora più affascinanti dagli addobbi natalizi. In più, i visitatori potranno lasciarsi ispirare per i regali facendo un giro nel negozio, dove troveranno libri selezionati, oggettistica per la casa, accessori realizzati a mano da sapienti artigiani e prodotti gastronomici con materie prime provenienti dai Beni FAI. Villa Necchi Campiglio è Museo riconosciuto da Regione Lombardia.

Per informazioni su giorni e orari di apertura e biglietti d’ingresso: www.villanecchicampiglio.it.

 Il calendario “Eventi nei Beni del FAI 2022” è reso possibile grazie al fondamentale sostegno di Ferrarelle, partner degli eventi istituzionali e acqua ufficiale del FAI; al significativo contributo di Nespresso, azienda che dal 2020 sostiene la Fondazione, di Pirelli che conferma per il decimo anno consecutivo la sua storica vicinanza al FAI, e di Delicius che riconferma per il secondo anno il suo sostegno al progetto. 

Alessandra Pirri 

Post Views: 564

Related Posts