negli-ascensori-ci-sono-gli-specchi,-sai-come-mai?-non-e-come-pensi

Negli ascensori ci sono gli specchi, sai come mai? Non è come pensi

Sai perché negli ascensori ci sono gli specchi? No, non servono solo a rimetterti in ordine nelle corse quotiate ma anche ad altro. 

Ascensore utilizzo
Ascensore – Pixabay – YesLife.it

Storia dell’ascensore, una vera rivoluzione

La storia dell’ascensore risale al 1857, il primo modello venne installato a New York per uso esclusivo al trasporto di persone, l’impianto venne studiato e realizzato da Elisha Otis e si azionava mediate alcune cinghie grazie ad un motore a vapore.

Nel tempo l’ascensore ha subito un’evoluzione, la prima risale al 1957, dove Otis Tufts, crea una cabina confortevole al fine di rendere il trasporto di persone molto più sicuro ed accogliente, installando così facendo il primo ascensore in un hotel di New York.

In Italia l’ascensore arriva nel 1870, in questo periodo venivano azionati grazie ad una pompa ad acqua che generava una pressione così da poter far salire e scendere il piccolo mezzo di trasporto. 

Ascensore storia
Ascensore – Pixabay – YesLife.it

Tutti i giorni, milioni di persone, salgono e scendono da edifici più o meno alti, con gli ascensori. Possiamo definirlo un piccolo ed utile mezzo di trasporto in uno stabile grazie al quale è possibile, senza fatica, raggiungere il piano desiderato.

Negli anni gli ascensori sono diventati ultra moderni e tecnologici, in alcune parti del mondo è possibile anche visitare intere metropoli grazie agli ascensori trasparenti che arrivano in cima a piani decisamente alti.

Una cosa che avrete sicuramente notato è che in questi piccoli scompartimenti, più o meno grandi, a seconda dello stabile e del carico, ci sono gli specchi, ma come mai?

Tante persone soffrono di claustrofobia, ovvero una condizione che li mette a disagio quando entrano in luoghi chiusi, piccoli e senza finestre. Normalmente prima di uscire di casa, ci diamo sempre una specchiata per vedere se siamo in ordine o c’è qualcosa fuori posto, in questo modo la nostra fiducia aumenta.

Ansia come gestirla
Ansia – Pixabay – YesLife.it

Analogamente avviene per gli ascensori, lo specchio serve ad affrontare l’ambiente nel quale stiamo entrando anche se questo può farci paura. In questo caso, l’ascensore o meglio lo specchio nell’ascensore è un alleato che mitiga la paura di rimanere bloccati in quel luogo e di non potervi più uscire.

Related Posts