non-c'e-difesa-contro-i-missili-ipersonici-e-i-piani-di-espansione-della-russia

Non c'è difesa contro i missili ipersonici e i piani di espansione della Russia

La Russia ha annunciato ieri che aumenterà la sua forza militare da 1 milione a 1,5 milioni di unità. La stampa occidentale continua a diffondere la propaganda secondo cui tutto ciò è dovuto al fatto che la Russia ha perso slancio e molti soldati in Ucraina. Ho riferito in precedenza che fonti dall’Ucraina, non dalla Russia, hanno stimato il bilancio delle vittime in oltre 100.000 soldati ucraini. Questo era anche nella bozza del discorso del capo dell’UE, ma è stato rimosso per mantenere l’immagine che l’Ucraina stia vincendo.

Quello che non viene detto qui è che la Polonia è stata incaricata dagli Stati Uniti di aumentare il suo esercito da 100.000 a 250.000 unità rendendola la più grande forza della NATO. Da Varsavia a Mosca ci vogliono solo 14 ore di macchina. Questo, in aggiunta ai piani della NATO di incorporare la Finlandia e la Svezia, ha anche avuto un ruolo in questa decisione.

Il ministro della Difesa russo Sergei Shoigu ha dichiarato che il Paese ha bisogno di una forza di 1,5 milioni ” per garantire l’adempimento dei compiti per garantire la sicurezza della Russia “. La Cina ne ha circa 2 milioni e gli Stati Uniti ne hanno circa 1,4 milioni. La Corea del Nord ne ha 1.280.000 attivi con altri 600.000 in riserva. La Bielorussia ha un esercito di soli 62.000 uomini con 344.750 in riserva.

Attualmente in Russia, la leva regolare richiama da 120.000 a 140.000 uomini due volte l’anno per un periodo di servizio obbligatorio di un anno. Ciò che sta diventando molto ovvio è che l’Occidente vuole la guerra. Non c’è alcun desiderio di pace. Questo ha cambiato il gioco. La stampa occidentale continua a fare propaganda sulla vittoria dell’Ucraina, mentre ignora la mobilitazione della NATO che sta chiaramente anticipando la guerra. Non riguarderà solo l’Ucraina mentre ci dirigiamo verso il 2023. Devi essere cieco per non vedere che l’Occidente si sta chiaramente preparando per la guerra, una guerra che sarà evitata grazie alle forze in campo, le stesse che hanno sventato il colpo di stato globale del Covid. Questo è ciò a cui la Russia sta ora rispondendo. Con la Polonia che aumenta il suo esercito a 250.000, ciò rappresenta una seria minaccia per la Russia per il superamento del personale attivo in Bielorussia.

Oltre a tutto ciò, Putin ha saggiamente istruito che dovrebbero studiare come gli Stati Uniti hanno consegnato le armi all’Ucraina e considerarle come preziose lezioni da apprendere durante i combattimenti per modernizzare le forze armate. Pertanto, l’Ucraina è stata un esperimento per studiare i sistemi d’arma del proprio avversario da entrambe le parti.

Putin ha anche chiarito che la Russia inizierà a schierare più armi ipersoniche, osservando che la prima nave da guerra equipaggiata con missili ipersonici Zircon all’avanguardia sarà commissionata dalla marina il mese prossimo. Non c’è dubbio che la difesa contro le armi ipersoniche della Russia non sia qualcosa che potrebbe essere possibile. La Russia ha utilizzato alcuni missili ipersonici in Ucraina. Si ritiene tra le nostre fonti che questo potrebbe essere stato più per intimidire la NATO e gli Stati Uniti. Ovviamente, la saggezza convenzionale è stata che non esiste una difesa efficace contro le armi ipersoniche. Quindi, il loro uso è stato quello di intimidire gli USA e la NATO, ma questo non sembra aver avuto successo.

Gli Stati Uniti stanno studiando come difendersi dai missili ipersonici. Una teoria è l’esplorazione della ” fenomenologia dello strato limite “, che è l’idea che l’interruzione del flusso d’aria che circonda un proiettile ipersonico possa portarlo fuori rotta. L’interruzione del flusso d’aria potrebbe mandarlo fuori rotta, ma colpirà comunque qualcosa. L’altra speranza è quella di schierare satelliti in rete a bassa quota nel tentativo di stabilire una traccia di mira continua di un’arma ipersonica in avvicinamento.

Il motivo per cui non c’è difesa è che un proiettile ipersonico viaggerà troppo velocemente per essere seguito perché si sposterà da un’apertura radar a un’altra, rendendo praticamente impossibile stabilire una traccia o un blocco di puntamento coerente.

Nel frattempo, i nostri brillanti leader mondiali stanno giocando con la vita di tutti perché preferiscono la guerra piuttosto che la riforma per cui potrebbero perdere il potere.

Related Posts