novara-lecco,-ultime-di-formazione-e-dove-vederla

Novara-Lecco, ultime di formazione e dove vederla

blank

L’anticiclone di positività, fiducia e capacità espressive dei lecchesi si scontrerà con l’instabile brezza di incertezza novarese. L’armata celeste di D’Agostino è chiamata a confermare l’ottimo momento di forma; vento contrario la formazione di Banchieri in piena emergenza. Al ‘Silvio Piola’ è Novara-Lecco, match valido per la 29esima giornata di Serie C girone A.

Il momento della Novara

Il Banchieri-bis, il velato bagliore della ripresa dopo tre risultati utili consecutivi (Livorno-Pro Sesto-Carrarese) ed infine la rete di Akè al 92′ come un nodo alla gola avvolgere i tifosi novaresi. La debacle subita contro la Juventus U23 ha persuaso e ridimensionato il Novara in merito alla lunghezza che percorre da oggi fino al giorno in cui tutto tornerà ad essere sotto proprio comando. Il progetto è da stracciare e riscrivere, magari senza compromettere non solo la stagione ma pure il campionato. Per questo risulta fondamentale blindare quantomeno il discorso salvezza prima di ritrovarsi spalle al muro dei fatidici ‘scontri playout’.

Il momento del Lecco

Uno dei sogni degli escursionisti che percorrono i crinali del nostro Appennino coltivano in cuor loro è quello di incontrarla: avvistarla mentre sorvola le valli e le gole sospinta ad alta quota da correnti ascensionali. Si tratta -anche in maniera piuttosto lapalissiana- dell’aquila reale. Per i più popolari amanti del pallone, specie di Serie C, risulta più usuale del solito avvistare le aquile spiccare voli a vela tra i verdi prati. Il Lecco di Gaetano D’Agostino fa dell’ecletticità la propria corazza a testuggine. Nel vademecum del tecnico ex Udinese c’è sicuramente la costruzione ordinata, la corsa con e senza palla ed una propensione ad ampliare il bacino di scarichi sicuri nelle manovre offensive. E soprattutto vince. Ultima sconfitta il 23/12 con l’Olbia; da quel momento 12 risultati utili consecutivi, in ultimo la strepitosa prestazione col Renate diretto concorrente promozione. Le spalle di D’Agostino sembrano essere abbastanza larghe da reggere la pressione dei 50 punti in 28 gare.

I precedenti di Novara-Lecco

Negli ultimi 10 anni si sono sfidate solo tre volte queste due squadre. Sono ben due le vittorie del Lecco (tutte in casa), un solo pareggio nel 2010 ed un’unica vittoria Novara nel campionato passato per 3-0.

Le probabili formazioni di Novara-Lecco

NOVARA (4-2-3-1): Lanni; Corsinelli, Migliorini, Pogliano, Cagnano; Buzzegoli, Schiavi; Malotti, Gonzalez, Zunno; Lanini. Allenatore: Banchieri.

LECCO (3-4-3): Pissardo; Malgrati, Cauz, Merli Sala; Celjak, Balzoni, Marotta, Foglia; Iocolono, Capogna, Azzi. Allenatore: D’Agostino.

Dove vedere Novara-Lecco

Calcio d’inizio ore 17:30. La gara sarà trasmessa come di consueto sulla piattaforma ElevenSports.

Alessandro Rossi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

blank

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *