“nuovi-linguaggi-di-cura”,-se-ne-parla-al-gallio-–-ciaocomo

“Nuovi linguaggi di cura”, se ne parla al Gallio – CiaoComo

Venerdì 25 novembre, dalle 14 alle 18, l’auditorium dell’Istituto Gallio ospiterà Nuovi linguaggi di cura e speranza nel mondo della salute, promosso dalla Commissione Pastorale della Salute della Diocesi di Como, dalla Congregazione delle Suore Infermiere dell’Addolorata Ospedale Valduce e dall’associazione A.Ma.Te Odv con il patrocinio di Asst Lariana. Il convegno, ad ingresso libero, è accreditato ECM per tutte le professioni sanitarie (inviare una mail a formazione@valduce.it).

locandina convegno ASST LARIANA nuovi linguaggi di cura

«In una società sempre più frenetica, proporre spunti di riflessione per favorire la ricerca su nuovi linguaggi di cura e di speranza, può avere un ruolo fondamentale – ha osservato suor Barbara Sanvito, responsabile scientifico del convegno –  Come ha scritto papa Francesco, nessuno di noi, anche se vive la fede cristiana, potrà mai avere risposte pienamente persuasive di fronte ai grandi interrogativi che ci sollecitano al letto dei pazienti. Il tema della spiritualità, immerso nella necessità di dare un senso alla vita della persona, unita al bisogno di speranza, si fa sempre più incombente. Affinché la cura non debba coincidere, come a volte può accadere, con la semplice erogazione di prestazioni, pensiamo sia necessario offrire l’opportunità per fare crescere e coltivare in tutte le persone questi aspetti. Tutto questo a supporto e integrazione, non solo alle conoscenze e competenze professionali, ma anche per percorrere la strada della propria vita».

Related Posts