opera-contemporary-inaugura-il-primo-store-monomarca

Opera Contemporary inaugura il primo store monomarca

Apre il primo showroom monomarca nel cuore del capoluogo lombardo

Nasce il primo store monobrand Opera Contemporary a Milano, con il nuovo retail concept di Bestetti Associati, al quale, dal 2020, è affidata anche la direzione artistica del brand. Uno spazio esclusivo nell’indiscussa capitale internazionale del design, polo d’interesse attorno al quale gravita una moltitudine di professionisti del settore e di cultori del living d’autore. Lo showroom è situato in Via Manzoni, proprio nel cuore pulsante del quadrilatero della moda. Lo spazio di 200 mq si articola su due livelli e si affaccia su strada con due ampie vetrine. In ogni aspetto, lo store è stato disegnato e concepito per riflettere i valori e l’identità di Opera Contemporary e rafforzarne la riconoscibilità.

Opera Contemporary: l’arte dei maestri del living d’autore

L’atmosfera dello store è raffinata e intima, punteggiata da elementi longevi, il parquet e la carta da parati, intervallati da accenti inaspettati, come i pilastrini metallici con finitura dorata. Il pavimento scuro, in contrapposizione con le pareti chiare, crea un effetto di dilatazione dello spazio che dà respiro ed enfasi ai prodotti. Le boiserie in legno, progettate dallo studio Bestetti Associati e sviluppate in collaborazione con l’ufficio tecnico di Opera Contemporary, mostrano la grafica elegante che contraddistingue le collezioni del brand, a esprimere la grande competenza nel creare prodotti altamente personalizzati, arredi su misura, ambientazioni e progetti chiavi in mano.

Leggi anche: La nuova fragranza di Amouage è una lode all’unicità

L’esposizione abbraccia in modo trasversale la proposta d’arredo Opera Contemporary, dalla zona giorno alla zona notte: una dimostrazione di come l’azienda possa realizzare progetti completi d’interior design, che si rivolgono anche al mondo del contract, facendosi interprete di quasi tutti gli ambienti della casa, raggiungendo un elevatissimo livello di customizzazione in grado si soddisfare le richieste di una clientela esigente e cosmopolita.

All’interno dello showroom, centrale è il ruolo che riveste la materioteca, un’area dedicata ai campionari. Obiettivo è di mettere al servizio del professionista la capacità dell’azienda di trasmettere la cultura della lavorazione di diversi materiali tra cui legni, marmi, pelli, tessuti e metalli. Lo store si appresta a essere vero e proprio hub di progettazione, catalizzatore globale di connessioni, attraverso la creazione di una piattaforma dedicata alle relazioni con clienti, architetti, interior designer e interlocutori provenienti da ogni parte del mondo.

Foto: Ufficio stampa

Leggi anche: Riscoprire la gioia del vivere en plein air

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *