paolo-bonolis-abbraccia-il-nipotino-per-la-prima-volta,-e-un'emozione-unica

Paolo Bonolis abbraccia il nipotino per la prima volta, è un'emozione unica

Paolo Bonolis, Sonia Bruganelli e il resto della famiglia a casa del figlio del conduttore per conoscere il nipotino appena nato

paolo Bonolis nipote

Che meravigliosa emozione per Paolo Bonolis incontrare il suo nipotino per la prima volta. E’ il secondo nipote, è il figlio di Stefano Bonolis che è nato dal prima matrimonio con Diane Zoeller. Il conduttore ha due figli che vivono negli Stati Uniti, Stefano e Martina, non può ovviamente vederli spesso e la pandemia non ha certo aiutato i loro incontri. Se Paolo Bonolis aveva già conosciuto il primo nipote, figlio di Martina, nato nel 2020, adesso è felice in America con il piccolo Sebastiano Silvio tra le braccia. Il secondo nipotino è nato il 22 ottobre di quest’anno e tutta la famiglia non vedeva l’ora di coccolarlo. Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli con i tre figli sono volati dal resto della famiglia, l’incontro è stato molto emozionante. Quest’anno per il Natale e il Capodanno una vacanza diversa dal solito, niente neve, niente mare ma la gioia di potersi abbracciare.

Le foto di Paolo Bonolis nonno

Nella Grande Mela Paolo Bonolis riunisce tutta la famiglia allargata. E’ anche merito di Sonia Bruganelli se il conduttore ha un legame così forte anche con i figli più grandi che vivono in America. L’opinionista del GF Vip anche questa volta aveva accettato il ruolo nel reality show di Signorini anticipando che avrebbe saltato due puntate. Niente è più importante della famiglia e la vacanza con Silvia, Davide e Adele che incontrato i fratelli e il nipote vale moltissimo.

Ognuno fa la propria vita, ci si incontra ogni tanto dentro l’appartamento. Nemmeno il caffè prendiamo insieme. Io lo bevo a casa, lui invece al bar” ha raccontato di recente la Bruganelli ma questo accade nella vita di tutti i giorni dove ognuno ha i propri impegni e gli spazi necessari. Poi la famiglia è ben altro e nelle foto di Bonolis nonno c’è tutto.

Related Posts