pitbull-al-parco-senza-guinzaglio-attacca-un-barboncino-e-lo-uccide

Pitbull al parco senza guinzaglio attacca un barboncino e lo uccide

A Firenze un pitbull, senza guinzaglio, ha attaccato un barboncino che stava passeggiando con la sua anziana proprietaria nel parco delle Cascine, nel cuore della città. La donna ha provato in tutti i modi a salvare il suo fedele amico e a opporsi alla ferocia dell’animale, ma il barboncino è stato liberato dal morso del pitbull solo grazie all’intervento di alcuni agenti della Unità Operative di Primo Intervento (Uopi) della polizia. 

Poi il pitbull è fuggito. Gli agenti hanno accompagnato d’urgenza l’animale in una clinica veterinaria ma l’animale è deceduto inse guito per le ferite riportate. I poliziotti sono rimasti al fianco della proprietaria, visibilmente sotto choc. 

In seguito una pattuglia ha rintracciato il proprietario del pitbull: si è giustificato dicendo che stava cercando il cane che gli era scappato. Ora rischia una denuncia per uccisione di cane a seguito di condotta omissiva. 

Tutte le notizie di oggi

Related Posts