precipita-sulla-banchina-mentre-lavora-al-porto:-morto-un-operaio

Precipita sulla banchina mentre lavora al porto: morto un operaio

Nel pomeriggio di ieri, un operaio di 49 anni è morto al porto di Taranto mentre stava caricando delle pale eoliche su una nave.

Taranto incidente porto morto operaio
Soccorsi (pixelaway – Adobe Stock)

Un operaio di 49 anni è morto nel pomeriggio di ieri mentre lavorava al porto di Taranto. Il 49enne, secondo una prima ricostruzione, stava caricando delle pale eoliche su una nave con l’apposita imbracatura, improvvisamente quest’ultima si è sganciata e l’operaio è precipitato nel vuoto finendo sulla banchina. Un impatto violento che non gli ha lasciato scampo. Presso il porto sono arrivati i medici del 118, gli ispettori dello Spresal (Servizio di prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro) e la polizia.

Leggi anche —> Incidente sul lavoro: uomo muore travolto da un tronco

Taranto, precipita sulla banchina mentre lavora al porto: muore operaio di 49 anni

Polizia
Polizia (cineberg – Adobe Stock)

Leggi anche —> Tragedia nel cantiere Amazon: un morto e tre feriti

Ancora vittime sul lavoro in Italia. Nel pomeriggio di ieri, giovedì 29 aprile, un operaio è deceduto mentre si trovava al porto di Taranto. A perdere la vita Natalino Albano, 49enne dipendente dell’azienda Peyrani Sud. Secondo quanto riporta la stampa locale e la redazione di Fanpage, l’operaio era imbracato e stava caricando delle pale eoliche su una nave ormeggiata. Per cause ancora da chiarire, l’imbracatura si è staccata ed il 49enne è precipitato sulla banchina.

Scattato l’allarme, sul posto è arrivato lo staff medico del 118 che non ha potuto far nulla per l’operaio. Il personale sanitario ha potuto solo constatarne il decesso, sopraggiunto sul colpo dopo l’impatto al suolo.

La dinamica dell’accaduto è ora al vaglio degli ispettori dello Spresal e gli agenti della polizia intervenuti per gli accertamenti del caso. Secondo quanto affermano fonti sindacali, riporta Fanpage, pare che la vittima possa essersi lanciato dalla nave staccando l’imbracatura per paura di essere travolto dal carico, ipotesi ancora da confermare.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Ragusa incidente provinciale quattro morti
Ambulanza (ChiccoDodiFC – AdobeStock)

Quello nel porto del capoluogo di provincia pugliese è il secondo incidente mortale avvenuto ieri nel nostro Paese. Ad Alessandria, nella mattinata, un operaio ha perso la vita presso il cantiere della logistica di Amazon. Nell’incidente sono rimasti feriti anche tre colleghi.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *