quanto-dura-l’ondata-di-caldo-rovente?-temperature-di-fuoco-sull’italia

Quanto dura l’ondata di caldo rovente? Temperature di fuoco sull’Italia

Le previsioni meteo per i prossimi giorni. Le temperature attese e quanto dura il caldo sull’Italia

caldo quanto dura
Ondata rovente dall’Africa: quanto dura ancora il super caldo

Gli esperti del meteo avevano avvertito che l’estate 2021 sarebbe stata la più calda di sempre. Finora il caldo ci aveva fatto soffrire, ma l’estate era stata anche molto piovosa e per alcuni giorni insolitamente fresca. Insomma, finora questo primato sembrava eccessivo. Ma adesso che stiamo nel bel mezzo della più intensa ondata bollente sembra decisamente azzeccato.

E ci sarà ancora da soffrire nei prossimi giorni specie per chi è al Sud Italia. I termometri schizzeranno in alto raggiungendo vette da capogiro di 45 gradi. Il Ministero della Salute dirama nel frattempo i bollettini avvertendo del rischio di colpi di calore, ma la domanda più importante è: quanto dura ancora il caldo?

Leggi anche -> Meteo agosto 2021: come sarà il mese delle vacanze <<

Previsioni meteo: temperature in aumento

L’Italia è investita in pieno dall’anticiclone Africano che nei prossimi giorni si rafforzerà ulteriormente. E’ la più intensa ondata di caldo dell’estate e oltre ad essere rovente sarà anche duratura. Dobbiamo dunque aspettarci ancora più afa e temperature che saliranno vertiginosamente.

Venerdì 30 e sabato 31 luglio tutta la Penisola farà registrare valori altissimi: ci sarà una scalata di qualche altro grado verso l’alto. In Sicilia si toccheranno i 45 gradi, nelle aree interne della Puglia i gradi saranno 41, così come in Calabria e in Sardegna. In generale tutto il meridione avrà picchi oltre i 40 gradi. Non andrà molto meglio in Pianura Padana dove sono attesi 37/38 gradi e in Toscana e nel Lazio dove si registreranno 36 gradi. Solo al Nord ovest il caldo darà un po’ di tregua.

Poi da domenica 1 agosto le strade del Nord e del Sud si separeranno. Il Sud e parte del Centro continueranno a boccheggiare per il caldo con valori che si manterranno pressoché identici con picchi di 45 gradi in Sicilia, e 42 su Basilicata, Calabria e Puglia.

Il Nord invece vedrà le temperature abbassarsi e se la dovrà vedere con un forte maltempo proveniente dall’Atlantico. La Toscana e il Lazio si troveranno a metà strada: avranno una piccola tregua durante il weekend, ma poi nel corso della settimana i valori torneranno ad alzarsi.

Quando finisce il caldo rovente

Questa ondata bollente proveniente dal Sud-Sahara e alimentata da venti caldi e umidi, come abbiamo detto, oltre che intensa, ovvero con temperature molto elevate, sarà anche duratura. Una combinazione molto pericolosa per la salute e decisamente insopportabile.

Ma quanto durerà quest’ondata di caldo intenso? Intanto la buona notizia è che questa ondata così rovente è l’ultima dell’estate. Non che siano finite. Ad agosto l’Anticiclone africano tornerà, ma con meno forza e per meno giorni. Detto questo: quanto durerà questa ondata rovente?

Al Nord domenica 1 agosto l’ondata rovente terminerà- A Bologna si passerà dai 37 gradi di sabato ai 31 di domenica: ben 6 gradi in meno. Il resto della settimana sull’Emilia Romagna sarà con massime di poco superiori ai 30 gradi. A Milano domenica arriverà la pioggia e le temperature crolleranno addirittura a 26 gradi. E anche nei giorni successivi il maltempo la farà da padrone su varie zone del Nord.

Al Centro il caldo proseguirà, ma un po’ più attenuato da domenica 1 agosto. Da una parte l’Anticiclone Africano non ce la fa a salire, dall’altra le correnti fresche spingono verso il basso. Così la settimana inizierà con valori un po’ più bassi: a Roma si scenderà da 36 a 32 gradi, a Firenze da 37 a 30, a Perugia da 37 a 33 gradi.

Al Sud continuerà a fare caldo per tutta la prima settimana di agosto, ma il picco sarà domenica 1 agosto. A Napoli, la città più ‘fresca’ del Sud grazie alla brezza marina si continuerà ad avere massime di 34 gradi e minime tropicali di 25 gradi. A Foggia domenica 1 agosto si toccheranno i 41gradi, nei giorni successivi le temperature saranno intorno ai 38/39 gradi. A Palermo si continuerà a viaggiare sui 36 gradi per tutta la settimana, a Catanzaro 37 gradi, a Matera 40 gradi.

Solo sul finire della settimana, dunque intorno all’8 agosto, ci sarà un’inversione di tendenza. Inizierà allora infatti la ritirata dell’Anticiclone Africano che via via perderà forza sul Sud Italia. Dovremmo dunque arrivare a Ferragosto in un clima meno rovente.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *