regionali-2023,-cottarelli-fa-un-passo-indietro-–-cremonaoggi

Regionali 2023, Cottarelli fa un passo indietro – Cremonaoggi

Carlo Cottarelli non correrà per la presidenza di Regione Lombardia. A dirlo è lui stesso in un’intervista a Repubblica. Cottarelli, appena eletto senatore, aveva aperto alla possibilità di essere il candidato governatore per il Pd, ma ora arriva una chiusura netta.

“Avevo semplicemente detto – ha dichiarato l’economista cremonese – che, se fosse stata fatta una proposta da un’alleanza ampia e con una condivisone forte di programma, io l’avrei considerata seriamente. Ma così non è stato”. Cottarelli fa riferimento ad un potenziale accordo “fra liberal democratici (il Terzo polo) e social democratici (il Pd)”. 

Accordo che, con la discesa in campo di Letizia Moratti come candidata alla presidenza da parte di Azione e Italia Viva non può comprendere Cottarelli, mentre il Pd ragiona se convergere sull’ex assessore al Welfare e vicepresidente di Attilio Fontana (e prima ancora, tra gli altri incarichi, sindaco di Milano per il centrodestra e ministro del Governo Berlusconi) nonostante le chiusure di esponenti dem sia a livello regionale che nazionale e dello stesso Cottarelli che ha invitato ad abbandonare l’opzione Moratti.

© Riproduzione riservata

Related Posts