risultati-serie-a,-il-milan-si-ferma-e-l’inter-vola-a-+9:-emozionante-la-corsa-champions,-6-squadre-in-10-punti!

Risultati Serie A, il Milan si ferma e l’Inter vola a +9: emozionante la corsa Champions, 6 squadre in 10 punti!

Foto di Matteo Bazzi / Ansa

Risultati Serie A, il Napoli batte il Milan e l’Inter ringrazia: zona Champions caldissima con 6 squadre raccolte nello spazio di 10 punti

I risultati della 27ª giornata di Serie A regalano un quadro davvero interessante del massimo campionato italiano. L’Inter è sicuramente la squadra che può sorridere di più. I nerazzurri, trascinati da Lukaku e Lautaro, domani un grintoso Torino nei minuti finali e volano a +9 sul Milan. I rossoneri, nel posticipo della domenica sera, vengono fermati dal Napoli per 0-1. Pioli schiera una formazione rimaneggiata a causa delle assenze e con la testa a Manchester, Gattuso ne approfitta, riduce all’osso le trame di gioco della sua ex squadra e colpisce ad inizio ripresa con Politano. Tre punti importantissimi per i partenopei che si rilanciano in zona Champions League: con una gara in meno, il big match contro la Juventus, il Napoli in caso di vittoria sarebbe virtualmente 4° ad appena 3 punti dai rossoneri.

Come detto però, c’è di mezzo la Juventus. Feriti dall’uscita dalla Champions League, i bianconeri si riscattano con u netto 1-3 firmato Cristiano Ronaldo: il portoghese risponde alle critiche con una super tripletta e si conferma re dei bomber della Serie A. Tre come i gol che l’Atalanta rifila allo Spezia nel successo che vale l’aggancio al quarto posto a spese della Roma, scarica dopo la gara in Europa League e sconfitta 2-0 a Parma. Giallorossi a +4 sui rivali della Lazio che venerdì hanno supera 3-2 il Crotone: i biancocelesti occupano il primo piazzamento che non dà un biglietto per l’Europa, ma chiudono un gruppo di 6 squadre raccolte in appena 10 punti. La lotta in alta classifica si fa caldissima.

RISULTATI 27ª GIORNATA SERIE A

VENERDI’ 12 MARZO

Ore 15:00

Lazio-Crotone 3-2 (14′ Milinkovic-Savic, 29′ e 5o’ rig. Simy, 39′ Luis Alberto, 84′ Caicedo)

Ore 20:45

Atalanta-Spezia 3-1 (53’, 73’ Pasalic, 55’ Muriel, 81’ Piccoli)

SABATO 13 MARZO

Ore 15:00

Sassuolo-Verona 3-2 (4’ Locatelli, 43’ Lazovic, 51’ Djuricic, 79’ Di Marco, 81’ Traore)

Ore 18:00

Benvento-Fiorentina 1-4 (8’, 26’, 45’+1 Vlahovic, 56’ Ionita, 75’ Eysseric)

Ore 20:45

Genoa-Udinese 1-1 (8’ Pandev, 30’ rig. De Paul)

DOMENICA 14 MARZO

Ore 12:30

Bologna-Sampdoria 3-1 (27’ Barrow, 37’ Quagliarella, 41’ Svanberg, 70’ Soriano)

Ore 15:00

Parma-Roma 2-0 (9’ Mihaila, 55’ rig. Hernani)

Torino-Inter 1-2 (62’ rig. Lukaku, 70’ Sanabria, 85’ Lautaro Martinez)

Ore 18:00

Cagliari-Juventus 1-3 (10’, 25’ rig., 32’ Cristiano Ronaldo, 61’ Simeone)

Ore 20:45

Milan-Napoli

CLASSIFICA SERIE A

  1. INTER 65
  2. MILAN 56
  3. JUVENTUS 55
  4. ATALANTA 52
  5. NAPOLI 50
  6. ROMA 50
  7. LAZIO 46
  8. SASSUOLO 39
  9. VERONA 38
  10. UDINESE 33
  11. SAMPDORIA 32
  12. BOLOGNA 31
  13. FIORENTINA 29
  14. GENOA 28
  15. SPEZIA 26
  16. BENEVENTO 26
  17. CAGLIARI 22
  18. TORINO 20
  19. PARMA 19
  20. CROTONE 15

CLASSIFICA MARCATORI

  1. Ronaldo (Juventus) 23 reti
  2. Lukaku (Inter) 19 reti
  3. Muriel (Atalanta) 16 reti
  4. Lautaro Martinez (Inter) 14 reti
  5. Immobile (Lazio) 14 reti
  6. Ibrahimovic (Milan) 14 reti
  7. Insigne (Napoli) 13 reti
  8. Joao Pedro (Cagliari) 13 reti
  9. Simy (Crotone) 12 reti
  10. Vlahovic (Fiorentina) 12 reti


Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *