schianto-mortale-ad-acquanegra,-la-vittima-e-un-64enne-di-asola

Schianto mortale ad Acquanegra, la vittima è un 64enne di Asola

ACQUANEGRA SUL CHIESE Avrebbe perso il controlllo della propria moto per poi scontrarsi con un’auto che sopraggiungeva dalla direzione opposta. Questa la prima ricostruzione della dinamica dell’incidente avvenuto questa mattina intorno alle 11 ad Acquanegra sul Chiese lungo la Sp 343, costato la vita ad Angelo Carminati, 64enne di Asola. Inutili i soccorsi da parte del personale del 118 che aveva anche chiesto l’intervento di un’eliambulanza. Per il centauro purtroppo non c’è stato nulla da fare.Sul luogo dell’incideente sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri che hanno eseguito i rilievi di legge. La scomparsa di Angelo carminati ha suscitato vasto cordoglio ad Asola, dove il 64enne era molto conosciuto per la sua attività lavorativa, gestiva un’area di serivizio Eni insieme al fratello Luciano, quest’ultimo vicesindaco di Asola, con il quale condivideva la passione per le motociclette.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *