sciopero-dei-mezzi-domani-dalle-9-alle-13:-possibili-disagi-per-i-pendolari

Sciopero dei mezzi domani dalle 9 alle 13: possibili disagi per i pendolari

Si prospetta una mattinata di disagi quella di domani per i pendolari. Dalle 9.01 alle 13 il sindacato Usb ha infatti proclamato uno sciopero nazionale al quale potrebbe aderire esclusivamente il personale di FerrovieNord S.p.a. Pertanto, fa sapere in una nota Trenord, i treni regionali e suburbani Como Lago/Novara Nord/Laveno/Varese – Milano Cadorna, Brescia/Iseo – Edolo potranno subire ritardi e variazioni. Coinvolti anche i collegamenti aeroportuali “Milano Cadorna/Milano Centrale/Milano P.ta Garibaldi – Malpensa Aeroporto” e “S50 Malpensa Aeroporto – Bellinzona”.

Possibili ripercussioni anche per i treni circolanti delle linee:

  • “S1” Saronno – Milano Passante – Lodi;
  • “S2” Mariano C. – Milano Passante – Milano Rogoredo;
  • “S4” Camnago L. – Milano Cadorna;
  • “S9” Saronno – Seregno – Milano – Albairate;
  • “S13” Milano Bovisa – Pavia.

Nel caso di non effettuazione dei treni- sottolinea Trenord- saranno istituiti autobus a Milano Cadorna per i soli collegamenti aeroportuali di “Milano Cadorna – Malpensa Aeroporto” che partiranno da via Paleocapa 1. Essendo ipotizzabili ripercussioni sulla circolazione ferroviaria a conclusione dello sciopero, vi invitiamo a prestare attenzione sia gli annunci sonori trasmessi nelle stazioni che alle informazioni in scorrimento sui monitor”.

Maggiori dettagli saranno disponibili seguendo gli aggiornamenti sulla circolazione dei treni in tempo reale tramite l’app Trenord o nelle pagine del sito internet www.trenord.it.

Visite: 29

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *