sei-nazioni,-gli-azzurri-sperano-in-uno-scatto-d’orgoglio-in-scozia

Sei Nazioni, gli Azzurri sperano in uno scatto d’orgoglio in Scozia

Prosegue la preparazione degli Azzurri verso la quinta ed ultima partita del Guinness Sei Nazioni 2021 in programma sabato 20 marzo alle 14.15 locali (15.15 italiane) contro la Scozia a Murrayfield. Prima parte della mattinata dedicata ad allenamento in palestra e riunioni divisi per reparti con tutto il gruppo che poi si è spostato presso il Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti per una seduta di allenamento collettiva.

“La concentrazione è alta – ha esordito nell’incontro stampa odierno Juan Ignacio Brex, centro dell’Italrugby – con il focus puntato sulla nostra prestazione e sugli aspetti del gioco che possiamo migliorare. L’obiettivo è quello di chiudere al meglio il torneo in Scozia e di centrare la vittoria”.

“Affronteremo una squadra che ha nella propria rosa giocatori come Hogg che fanno della velocità una delle proprie armi migliori. Il mio inserimento in squadra? Ho trovato un ambiente, tra staff e giocatori, che mi ha permesso di lavorare al meglio sin dal primo giorno” ha concluso Brex.

Nella giornata odierna il trequarti Pierre Bruno farà rientro a Parma e sarà a disposizione delle Zebre per il prossimo impegno in campionato.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *