semifreddo-alle-pesche

Semifreddo alle pesche

Il semifreddo alle pesche è un fresco dolce estivo che ho deciso di preparare in versione monoporzione. La preparazione è molto semplice. Se non volete troppo contrasto tra l’acidulo della frutta e il dolce della panna, potete aggiungere 1-2 cucchiai di zucchero alle pesche prima di distribuirle negli stampini. Se userete stampini in silicone (o quelli usa e getta) avrete meno difficoltà a tirare fuori i semifreddi: in alternativa, foderate i vostri stampi con pellicola trasparente prima di procedere a riempirli. Io ho usato amaretti e aggiunto del cocco per dare un tocco più deciso e ancora più estivo ai miei semifreddi, ma volendo potete usare altri tipi di biscotti e/o omettere la farina di cocco, vedete voi 😉

Procedimento per preparare il semifreddo alle pesche

Innanzitutto sbucciate le pesche e tagliatele a dadini molto piccoli.

Montate la panna ben fredda di frigo insieme allo zucchero a velo, quindi incorporate molto delicatamente farina di cocco e liquore (aiuterà a non far congelare del tutto il composto durante il riposo in freezer).

Distribuite 2/3 delle pesche sul fondo dei pirottini, bagnandole con qualche goccia di limone.

Versate la panna al cocco sopra le pesche, livellando bene la superficie, quindi aggiungete le pesche restanti e infine gli amaretti sbriciolati, compattando leggermente per farli aderire bene.

Lasciate riposare in freezer per circa 2 ore.

Il semifreddo alle pesche è pronto.

Ricette correlate

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *