serse-cosmi-esonerato-dal-rijeka-dopo-2-mesi.-aveva-detto:-“in-croazia-rinato,-in-italia-non-si-puo-allenare”-–-il-fatto-quotidiano

Serse Cosmi esonerato dal Rijeka dopo 2 mesi. Aveva detto: “In Croazia rinato, in Italia non si può allenare” – Il Fatto Quotidiano

| 15 Novembre 2022

Serse Cosmi non è più l’allenatore del Rijeka. Il tecnico italiano è stato esonerato dopo la sconfitta per 7-2 con la Dinamo Zagabria. Arrivato alla guida del Rijeka lo scorso 4 settembre, l’allenatore perugino ha ottenuto quattro vittorie, un pareggio e sei sconfitte in undici partite fra campionato e coppa.

Per Cosmi l’avventura in Croazia è durata appena due mesi. Eppure solo qualche settimana fa, a fine ottobre, il tecnico ne lodava l’approccio al calcio rispetto all’Italia: “In Italia non si può più fare il mestiere dell’allenatore come si deve. All’estero sono rinato“, diceva Cosmi in un’intervista a Repubblica. E ancora: “In Croazia ho capito di avere perso dieci anni“. Poi il tecnico sottolineava che “la differenza è il rispetto dei ruoli, il rispetto delle persone”. Le parole dolci riguardavano anche il suo club, il Rijeka: “Ha strutture incredibili, una società seria. Vado di nuovo ad allenare felice, con tanta voglia di fare il mio lavoro”. Evidentemente, però, l’esonero lampo non è solo un vizio italiano.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO

DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.

Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI

Grazie Peter Gomez

Related Posts