skin-detox:-pelle-spenta-e-segnata-dopo-le-feste,-come-agire-quando-il-viso-accusa-sintomi-di-hangover

Skin detox: pelle spenta e segnata dopo le feste, come agire quando il viso accusa sintomi di hangover

Skip to main content

Tutti i prodotti sono selezionati in piena autonomia editoriale. Se acquisti uno di questi prodotti potremmo ricevere una commissione.

Skin detox pelle spenta e segnata dopo le feste come agire quando il viso accusa sintomi di hangover

a water-filled bathtub with flower petalsErik Snyder

Troppo cibo e qualche calice di troppo hanno lasciato il segno anche sull’epidermide? Niente panico. Rimediare è possibile, grazie a una skincare mirata, che aiuta a distendere e illuminare l’incarnato. Grazie a un vero effetto detox.

Skin detox: pelle spenta e disidratata, occhiaie, linee e sottili: finite cene, aperitivi e party di ogni genere, il lato meno glamorous delle feste inizia a farsi sentire anche sul viso. Divertirsi e lasciarsi andare è sacrosanto, certo, ma abbuffate e poche ore di sonno possono finire per creare qualche fastidio. Alla digestione in primis e poi anche all’epidermide: la combinazione di alcol e cibi grassi e zuccherini ha infatti un effetto infiammatorio sull’intero organismo. Nulla che un leggero detox non possa risolvere: a iniziare dall’alimentazione, che dovrebbe privilegiare cibi semplici, freschi e facilmente digeribili oltre a integratori ricchi di attivi in grado di supportare la digestione. La dieta, infatti, ha un potere curativo che si riflette anche sull’aspetto di cute e capelli, oltre che sulla nostra psiche. Un approccio suggerito anche dal volume The Healing Power of a Healthy Diet che racchiude ricette e suggerimenti preziosi forniti dal personale di Lanserhof, prestigiosa medical spa tedesca oltre che realtà d’eccellenza nell’ambito degli health resort a livello internazionale.

L’hangover post festività non risparmia neppure la pelle, che può risultare arrossata e sensibilizzata. L’imperativo è trattarla con gentilezza e, anche se si potrebbe essere tentati di esfoliarla con peeling e gommage per rivelarne la luminosità momentaneamente perduta, il primo step dovrebbe essere quello di applicare prodotti nutrienti e lenitivi per contrastare la disidratazione provocata da troppi bicchieri di champagne. Se il viso è gonfio si può ricorrere alla crioterapia per eliminare i liquidi in eccesso, applicando una crema tenuta precedentemente in frigorifero, utilizzando un roller in quarzo per esercitare un delicato massaggio drenante e rinfrescante o addirittura facendo ricorso a device di ultima generazione che offrono trattamenti efficaci nel combattere l’invecchiamento cutaneo nella comodità del bagno di casa.

Skin detox. La pelle spenta e affaticata tipica del periodo post-natalizio è quindi segno che ci siamo sì divertiti ma che è anche ora di correre ai ripari adottando una skincare adeguata. Una volta che la cute si sarà normalizzata, è il momento giusto per reintrodurre trattamenti esfolianti a base di acido glicolico e retinolo, sempre seguiti da soin formulati per agire su tono e compattezza dell’incarnato. Le vacanze sono il momento ideale, dopotutto, per dedicarsi del tempo per coccolarsi con prodotti pensati per regalare nuova energia. Nella gallery qui sotto, una selezione dei migliori prodotti per curare lo skin hangover causato dalle festività.

  • Clinique La Prairie

    Purity Daily Detox Supplement è un integratore alimentare che sopporta il naturale processo di pulizia dell’organismo quando ci si concede un periodo di detox. Il suo Holistic Complex racchiude potenti superfood detossinanti come l’estratto di bacca di Aronia, di Camu Camu e alga Chlorella.

  • Guerlain

    Orchidée Imperiale The Rich Cleansing Foam è un detergente in mousse con acqua di orchidea dalla texture delicata e vellutata che deterge e purifica rispettando l’equilibrio cutaneo e preservando l’idratazione della pelle.

  • Filorga

    Global-Repair Cream è una crema anti-età globale che agisce su rilassamento, luminosità e perdita di tono.

  • Miamo

    Age Reverse è un siero illuminante, ad azione anti-aging e levigante, con vitamina E, estratti botanici e Epigenage, brevetto esclusivo dei laboratori Miamo, che aiuta a stimolare le difese antiossidanti e anti-infiammatorie, favorendo la rigenerazione della pelle.

  • Sensai

    Comforting Barrier Mask è una maschera per pelli delicate che protegge la barriera cutanea agendo su secchezza, rossori e ruvidità.

  • La Prairie

    Platinum Rare Haute Rejuvenation Protocol è un trattamento urto che protegge la pelle dai fattori di stress esterni e dalle sostanze irritanti; contribuisce a ripristinare la densità cutanea e aiuta a prevenire la comparsa di rughe e linee d’espressione.

  • Ringana

    Fresh Pack Cleansing è un integratore ricco di fibre e di calcio, che sostiene la funzione degli enzimi digestivi e garantisce l’apporto di vitamine essenziali e minerali ideali per aiutare l’apparato digerente messo alla prova dopo le feste.

  • La Mer

    The New Eye Concentrate è un tratrattamento idratante per il contorno occhi che racchiude una tripla concentrazione di Miracle Broth™, formulato per attenuare l’aspetto di occhiaie, rughe e linee d’espressione.

  • Santa Maria Novella

    Crema Esfoliante Idralia è un gommage formulato per rimuovere il sebo in eccesso e le impurità grazie a tensioattivi e granuli esfolianti di origine naturale.

  • Lanserhof

    Night Serum è un peeling chimico a base di acido lattico AHA e acido glicolico che esfolia delicatamente la pelle e stimola il turnover cellulare. Insieme ad ingredienti idratanti e lenitivi, è in grado di ridurre le impurità, l’iperpigmentazione e le rughe visibili donando alla pelle un aspetto più uniforme.

  • Foreo

    UFO è un device che combina termoterapia, crioterapia, perluce LED e massaggio T-Sonic: per tonificare e rigenerare la pelle basta abbinarlo alla maschera Green Tea Farm To Face Sheet Mask dal potere purificante e astringente.

  • Magicstripes

    Deep Detox Mask Tightening Mask è una maschera in tessuto arricchita da argilla che purifica in profondità la pelle illuminando e distendendo l’incarnato.

Related Posts