studenti-italiani-bloccati-in-grecia:-positivi-al-test-mentre-erano-in-vacanza

Studenti italiani bloccati in Grecia: positivi al test mentre erano in vacanza

Studenti italiani bloccati in Grecia: positivi al test mentre erano in vacanza. Le ultime notizie.

Studenti italiani bloccati in Grecia: positivi al test mentre erano in vacanza (Ios, foto di Benjamin Balazs da Pixabay)

Un altro caso di giovani italiani bloccati mentre erano in vacanza all’estero a causa del Coronavirus. Dopo gli studenti a Malta, tocca questa volta a un gruppo di ragazzi in vacanza sull’isola di Ios, nell’arcipelago delle Cicladi.

Dopo aver scoperto la positività al virus di alcuni di loro, i giovani si sono posti in isolamento da soli. Ecco cosa è successo.

Leggi anche –> Viaggi all’estero a rischio per la variante Delta, l’avviso della Farnesina

Fine vacanza amara per un gruppo di studenti italiani in Grecia, sull’isola di Ios. I giovani hanno scoperto che alcuni di loro avevano contratto il Covid o erano positivi al termine della vacanza, poco prima di ripartire per l’Italia. Martedì 13 luglio sarebbero dovuti rientrare a Venezia, all’aeroporto Marco Polo, ma sono stati costretti a fermarsi sull’isola delle Cicladi.

Si tratta di circa 15 studenti veneziani che erano andati in vacanza a Ios per festeggiare la maturità. Alcuni di loro hanno scoperto di essere positivi al virus a seguito di test, a cui hanno deciso di sottoporsi quando una ragazza della comitiva ha cominciato a sentirsi male. La ragazza ha avuto un lieve malessere e un po’ di febbre. Così, per sicurezza, tutti si sono sottoposti a tampone.

Il risultato è stato la positività al virus per 5 giovani. I ragazzi si sono messi in auto isolamento. Anche i negativi, essendo comunque contatti diretti dei positivi. I ragazzi positivi, comunque, sono in buona condizioni, a quanto riferisce Il Gazzettino, che ha riporta la notizia, citando le famiglie degli studenti.

I giovani tengono aggiornati i genitori sulla situazione, ma non avrebbero ancora ricevuto assistenza dalle autorità sanitarie locali dell’isola di Ios e delle Cicladi, che finora non avrebbero dato assistenza ai ragazzi né effettuato controlli.

Gli studenti non sanno ancora quando potranno rientrare in Italia. La quarantena solitamente è di due settimane per i non positivi. Per i positivi sarà necessario aspettare che tornino negativi.

Secondo quanto riporta Il Gazzettino, i ragazzi avevano ricevuto tutti almeno una dose di vaccino. A conferma di quanto sia diventato contagioso il virus, per effetto molto probabilmente della variante Delta.

Leggi anche –> Italia come la Francia: senza Green pass non si va al ristorante

green pass europeo
Arriva il Green Pass europeo: Eu Digital certificate Covid-19 (Adobe Stock)

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.

Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.

Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?

Seguici tramite i nostri Social Network:

Piattaforma di Google News

Facebook

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *