sugo-di-uva-al-cacao,-il-goloso-dessert-a-base-di-mosto

Sugo di uva al cacao, il goloso dessert a base di mosto

Dall’uva, nelle zone di Parma e Reggio Emilia, non si ricava solo dell’ottimo vino, ma anche tante ricette a base di mosto cotto, marmellate, salse, ed in particolare i dolci: il sugo di uva. Quando in autunno si svolge la vendemmia con la pigiatura dell’uva, il profumo del mosto inonda tutto l’ambiente e si prepara questo dolce povero, ma golosissimo, seguendo la tradizionale ricetta contadina; si tratta di una specie di budino fatto un mosto dolce d’uva, zucchero e farina, facilissimo e veloce da preparare; buonissimo anche nella versione priva di glutine, sostituendo la farina con fecola o amido di riso o mais.

L’aggiunta di cacao amaro in polvere contribuisce a creare un dessert speciale, in un abbinamento di sapori insuperabile. Per non limitare la preparazione del sugo al solo periodo della vendemmia, si può congelare il mosto in bottiglie di plastica, per averlo sempre disponibile.

Sugo di uva al cacao

Ingredienti

  • un litro di mosto d’uva
  • 100 g di farina 00 (o fecola senza glutine)
  • un cucchiaio di zucchero
  • due cucchiaini di cacao amaro

Sugo di uva al cacao

Preparazione

In una pentola mescolate la farina, lo zucchero ed il cacao; aggiungete lentamente il mosto stemperando per evitare che si formino grumi: mettete la pentola sul fuoco e portate il composto a bollore, mescolando continuamente per evitare che si attacchi.

Fate bollire il tutto per alcuni minuti, fino a che non avrà raggiunto una consistenza piuttosto densa. Versate il Sugo di uva al cacao in ciotoline monoporzione, e lasciate raffreddare; fate solidificare in frigorifero per almeno 2 ore prima di servire. Si può preparare anche utilizzando uva fresca:

cuocete l’uva fino a che gli acini non si rompono; passatela al setaccio ed utilizzate il sugo per la ricetta.

Sugo di uva al cacao

ricette dal blog Caos&Cucina 

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef

e metti un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *