super-oss-veneto:-tar-accoglie-istanza-dell’enpapi,-si-va-a-processo.

Super-OSS Veneto: TAR accoglie istanza dell’Enpapi, si va a processo.

Il Super-OSS della Regione Veneto per ora bloccato: TAR accoglie istanza dell’Enpapi, si va a processo.

Il TAR di Venezia ha accolto l’istanza cautelare presentata da ENPAPI contro il provvedimento con cui la Regione Veneto aveva formalmente approvato un “Percorso di Formazione complementare in assistenza sanitaria dell’Operatore Socio-Sanitario”, sospendendone di fatto l’efficacia.

ENPAPI ha presentato ricorso contro la delibera con la convinzione che la scelta di trasferire competenze infermieristiche ad altre figure socio-sanitarie, motivata dalla carenza di personale, sia una risposta inadeguata, sia rispetto alle esigenze del paese sia nei confronti degli infermieri.

Questi ultimi, infatti, che da tempo richiedono un adeguato riconoscimento, si vedono sostituiti da figure non infermieristiche, con evidenti ripercussioni a livello contrattuale, a livello economico e, di conseguenza, anche a livello contributivo.

Pertanto, nell’interesse dei suoi iscritti, ENPAPI si è dichiarato contrario a questa e ad altre simili iniziative politiche “al ribasso”, auspicando un dialogo più costruttivo che renda giustizia alla categoria.

“Investire nella professione infermieristica – commenta il Presidente ENPAPI Luigi Baldini -, ora che l’emergenza sanitaria ne ha dimostrato l’importanza, dovrebbe essere una priorità del Sistema Sanitario. La sospensione della delibera decisa dal TAR è, quindi, un giusto riconoscimento alla professionalità degli infermieri”.

L’articolo Super-OSS Veneto: TAR accoglie istanza dell’Enpapi, si va a processo. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *