Tachipirina 1000: effetti collaterali perché può dare origine a complicanze inattese.

Quali sono gli effetti collaterali della Tachipirina? Il paracetamolo va preso in maniera moderata perché può dare origine a complicanze inattese.

In generale, il principio attivo contenuto nella Tachipirina è ben tollerato quando somministrato in dosi terapeutiche. Esistono comunque effetti collaterali di significativa gravità.

Se uno qualsiasi dei seguenti effetti indesiderati si verificano durante l’assunzione di paracetamolo, consultare il medico immediatamente.

Sono effetti collaterali rari:

  • sangue nelle urine o urine torbide;
  • febbre con o senza brividi (non presenti prima del trattamento e non causati dai sintomi che si desiderava trattare);
  • dolore nella parte bassa della schiena;
  • macchie rosse sulla pelle rash cutaneo, orticaria, prurito mal di gola (non presente prima del trattamento e non causato dai sintomi che si desiderava trattare) piaghe, ulcere, o macchie bianche sulle labbra o in bocca improvvisa;
  • diminuzione della quantità di urine emorragie, ecchimosi stanchezza o debolezza insolita occhi gialli o la pelle.

Se uno qualsiasi dei seguenti sintomi di sovradosaggio da paracetamolo si verificasse durante l’assunzione di Tachipirina, rivolgiti immediatamente all’assistenza medica:

I sintomi di sovradosaggio sono:

  • Diarrea;
  • aumento della sudorazione;
  • perdita di appetito;
  • nausea o vomito;
  • crampi allo stomaco o dolore;
  • gonfiore, dolore, o la tenerezza nella zona;
  • addominale o superiore dello stomaco.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *