teleriscaldamento,-arera:-«rincari-eccessivi,-il-prezzo-rifletta-i-costi-reali»

Teleriscaldamento, Arera: «Rincari eccessivi, il prezzo rifletta i costi reali»

Teleriscaldamento. La centrale di Lamarmora - Foto © www.giornaledibrescia.it

Teleriscaldamento. La centrale di Lamarmora – Foto © www.giornaledibrescia.it

Gli aumenti del prezzo del teleriscaldamento appaiono in gran parte «ingiustificati». «Nelle reti caratterizzate dall’utilizzo di fonti energetiche con bassi costi variabili (rifiuti e geotermico), all’incremento dei prezzi del servizio (tipicamente indicizzati alle quotazioni del gas) non è seguito un corrispondente aumento dei costi di produzione. La divaricazione tra il livello di costi e ricavi ha determinato una crescita significativa dei margini destinati alla remunerazione del capitale investito, con potenziali extraprofitti per gli operatori del settore». È quel che si legge nelle conclusioni dell’indagine Arera avviata lo scorso marzo che bacchetta gli operatori del teleriscaldamento: «problemi di equità», «incrementi ingiustificati», sistemi di calcolo «non congrui».

Questo &egrave un articolo .

Sei gi&agrave registrato?ACCEDI

Le notizie + l’approfondimento: GdB+ con te in un clic

riproduzione riservata © www.giornaledibrescia.it

Related Posts