temptation-island,-stefano-sirena-attacca-manuela-carriero:-“ma-quale-favola”

Temptation Island, Stefano Sirena attacca Manuela Carriero: “Ma quale favola”

Una faida che continua anche lontano da Temptation Island: in queste ultime ore Stefano Sirena si è accanito contro Manuela Carriero, ex fidanzata con cui ha partecipato al programma. Dopo il falò infuocato, i due hanno deciso di uscire da soli e la ragazza si è messa insieme al tentatore Luciano Punzo. Stefano Sirena però non ci sta e si scaglia contro di lei, parlando di finzione.

Le parole di Stefano contro l’ex fidanzata Manuela

Sembra di vivere in una favola“: così avevano detto Manuela Carriero e Luciano Punzo, che dopo l’esperienza a Temptation Island, oggi si dicono fidanzati e pubblicano su Instagram tutto il loro amore. L’ex fidanzato Stefano Sirena però non parla assolutamente di rose e fiori, bensì finzione e svela a tutti come lei scriva tutt’ora alle sue ex ragazze. Ecco le sue parole:

“Ci sono persone che vanno avanti, e quelle che fingono di viversi la favola ma continuano a rivangare il passato. Battute pessime, scrivi ancora oggi alle mie ex, insulti di ogni genere, cerchi approvazione nei modi più disperati.. Sii matura, goditi la tua felicità”.

Le persone che vanno avanti sono ovviamente lui, che ha trovato l’amore con la tentatrice Federica Cleo, come lo dimostrano i selfie pubblicati da appena svegli.

La risposta dei vari follower di Manuela

Il post di Stefano Sirena ha riscosso molta risonanza e sono stati tanti i commenti a favore della sua ex fidanzata. “Se la sta godendo eccome tranquillo“; “Anche tu con qst che hai scritto stai facendo la stessa cosa “; “Non credo che ti pensi! Perché dovrebbe pensarti? Ha un amore bellissimo..è finalmente serena..ed è innamorata! Rilassati Ste ‘e vatt a fa na doccia “; ed ancora: “Diciamo che ti brucia perché ti hanno rubato la ragazza, con una persona che forse è migliore di te “.

CLICCA QUI PER TORNARE IN HOMEPAGE

Letture: 98

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *