tendenze-arredamento-2023:-come-rendere-unica-la-nostra-casa

Tendenze arredamento 2023: come rendere unica la nostra casa

Ecco svelate le tendenze di arredamento 2023, e come utilizzarle al meglio per abbellire la nostra casa.

Tra le tendenze più in voga nel 2023 troveremo un ampio utilizzo di legno chiaro e grezzo, metallo liscio e artigianato raffinato. Vi spiegheremo quali materiali prediligere in base ai vostri gusti e cercheremo di farvi percorrere un breve viaggio all’interno degli stili più apprezzati di questo nuovo anno. Le tendenze home décor 2023 sono il riflesso dei cambiamenti che ha portato con sè la pandemia. Infatti, essendo state costrette per mesi tra le mura domestiche, ora le persone sognano una casa confortevole e pratica. Per questo, la scelta per eccellenza del 2023 ricadrà sullo stile Minimal, caratterizzato da mobili dalle linee essenziali, spazi ampi, pochi e funzionali oggetti.

Leggi anche: Coffee table books: quando cultura e design si incontrano

Tendenze arredamento 2023: tra legno chiaro ed Heavy metal

Lo spirito giapponese è sempre stato proposto fra le tendenze arredamento 2022 e non abbandonerà l’home décor nemmeno nel 2023. Scelto per via del suo legame con lo stile minimalista, caratterizzato da forme pulite e materiali morbidi. Il legno diverrà protagonista, rivesteno pareti e pavimenti e con il suo aspetto semplice ed elegante riuscirà ad armonizzare lo spazio che ricopre con vera raffinatezza. Alla luce sarà permesso penetrare nella casa grazie alle doghe o alle grandi finestre in vetro. Un gioco di trasparenza e modernità che renderà affascinante l’ambiente circostante. D’altro canto troviamo: alluminio, acciaio e acciaio inossidabile. La scelta del metallo potrà ricadere sia sull’opaco sia sul lucido. Questi materiali sono già tornati in auge e hanno rivelato la loro essenza liscia e cruda nei mobili d’arredo. Si tratta per lo più di pezzi dalle linee dure e grafiche che cadono a pennello insieme ai colori tenui.

Foto: Unsplash / Freestocks

Leggi anche: WiDesign: quando il meglio della domotica incontra il design

Tendenze arredamento 2023 artigianato e designer del momento

Focus del 2023 sarà il rinnovamento dei propri ambienti grazie all’utilizzo dell’artigianato, attraverso l’abbinamento di materiali, di saperi e abilità contemporanei. I pezzi che avranno più successo saranno caratterizzati da atutenticità e avranno un aspetto super-minimalisa. Il loro ruolo è stato studiato ad hoc per aggiornare l’estetica degli interni, rivisitando l’amatissima filosofia wabi-sabi. Inoltre, in questo percorso ci sarà anche un ritorno alla natura grazie a pregiati arredi in legno massiccio. Alcuni designer, per questo 2023, hanno deciso di riportano in auge pezzi cult e iconici dei loro archivi attraverso rivisitazioni studiate appositamente per conferire charme all’arredamento contemporaneo. In quesra stagione ritroveremo capolavori di alcuni dei nomi tra i più creativi ed illustri, da Carlo Scarpa, Joe Colombo a Mario Bellini.

Leggi anche: Ludovica Mascheroni: l’incontro tra domotica e design di lusso

Tendenze colori 2023: la magia della Golden Hour

Il concetto e lo stupore della Golden Hour saranno fondamentali nell’arredo di interni delle abitazioni dei più attenti al design. Essi, infatti, daranno vita a spazi avvolgenti. Le parole chiave che caratterizzeranno questa tendenza saranno: luminosità e calore, le quali consentiranno di sperimentare contrasti incantevoli. Per questo motivo, la scelta ricadrà su toni dorati e ocra, essi daranno luce agli interni e valorizzeranno gli arredi nelle tonalità del beige e del kaki. Infine, i mobili lucidi, saranno impreziositi da una superficie in foglia d’oro o ottone. Questo dettaglio aggiungerà inevitabilmente un tocco di classe agli ambienti che incarnano l’essenza del lusso grazie a pezzi barocchi o dalla forma irregolare.

Related Posts