tenta-di-entrare-in-casa-della-ex-dal-balcone:-precipita-e-muore

Tenta di entrare in casa della ex dal balcone: precipita e muore

Redazione 05 novembre 2022 09:24

È caduto dal balcone al secondo piano di un condominio, è finito su una tettoia ed è morto sul colpo. Una fine tragica per Domenico Aiello, un 62enne di Boscoreale, in provincia di Napoli. Secondo quanto ricostruito l’uomo avrebbe provato ad entrare in casa dove vivono la moglie e le figlie che non erano in casa quando l’uomo, intorno alle 19 di ieri venerdì 4 novembre, ha “scalato” la facciata fino al balcone. Poi avrebbe perso l’equilibrio precipitando sulla tettoia del portone di ingresso condominiale. L’autorità giudiziaria ha disposto il sequestro della salma per la successiva autopsia.

I Carabinieri di Boscoreale e della compagnia di Torre Annunziata hanno poi spiegato che la vittima era stata denunciata dall’ex moglie che aveva ottenuto un divieto di avvicinamento. Ma già nella mattinata di ieri l’uomo – violando il provvedimento – si era  arrampicato su quel balcone del secondo piano entrando in casa e spaventando la moglie e i figli che avevano allertato il 112 che avevano arrestato l’uomo salvo poi rilasciarlo.

Temendo per la loro incolumità, moglie e figli avevano lasciato l’abitazione. Così quando Aiello nella prima serata di ieri ha tentato nuovamente di avvicinarsi alla ex, la donna non era in casa. Poi la caduta che non gli ha lasciato scampo. 

Related Posts