terminati-i-collaudi-da-linate-a-forlanini-fs:-pronta-prima-tratta-m4

Terminati i collaudi da Linate a Forlanini FS: pronta prima tratta M4

Il sindaco Beppe Sala prevede la corsa di prova entro la fine del mese.

Metro M4

Dopo il 20 luglio, la nuova metro potrebbe viaggiare tra le prime stazioni: Linate Aeroporto, Repetti, Stazione Forlanini.

Prima tratta M4: la promessa di Sala

Correva il mese di giugno e Beppe Sala aveva già previsto tutto. Aveva annunciato “Mancano le ultime residue autorizzazioni.

Penso che entro luglio faremo comunque un viaggio di apertura”. E finalmente può affermare “Faremo un viaggio di prova per far vedere come è la metropolitana”.

Prima tratta M4: l’entusiasmo di Granelli

La prima tratta copre poco meno di 4 chilometri, che sono stati percorsi per settimane dai vagoni per accumulare dati e indicazioni. Atteso l’ultimo definitivo via libera dalla commissione ministeriale.

Marco Granelli -assessore alla Mobilità- afferma “Siamo ottimisti di riuscire a rispettare l’indicazione di luglio.

Penso che dopo il 15-20 del mese riusciremo a fare il primo viaggio. Finora i riscontri della commissione di sicurezza sono sempre stati positivi. I consigli e le prescrizioni che ci hanno dato sono stati seguiti, ora aspettiamo che venga rilasciato il nulla osta

Prima tratta M4: quando aprirà definitivamente al pubblico?

Rimane un dubbio ancora: quando spalancare i tornelli della nuova infrastruttura ai milanesi? Ancora nessuna certezza: sarà necessario aspettare dati e prospettive per il prossimo futuro del traffico aereo del city airport.

La prossima riunione tra Comune, Atm e Sea cercherà di capire se i segnali di possibile ripresa dei voli potranno giustificare la spesa dell’attivazione e gestione del servizio della linea 4.

La sequenza di aperture prevede: fino a Dateo prima, fino a San Babila poi, e a fine 2023-inizi 2024, l’inaugurazione di tutti e 15 i chilometri che portano al capolinea di San Cristoforo.

LEGGI ANCHE: Cantiere della M4 a Milano: camini vicino alle finestre dei cittadini

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *