the-future-is-rose…-ma-anche-green

The future is Rosé… ma anche green

L’azienda Montelvini presenta il nuovo prosecco Rosé e un’iniziativa green

Da 135 anni la famiglia Serena si dedica con passione e dedizione alla produzione di vino: l’anima di Montelvini negli anni è rimasta tradizionalista nei sistemi di produzione dei suoi prodotti mentre si è innovata nel suo modello di gestione aziendale. La storica azienda vinicola operante nel cuore della DOC Treviso e della DOCG Asolo Montello, in occasione della tanto attesa ripartenza del settore post-pandemia, ha deciso dare vita ad un’iniziativa inedita per presentare la propria versione rosé dello spumante italiano più bevuto al mondo, che va ad arricchire la già rinomata Collezione Serenitatis, fiore all’occhiello dell’intera produzione.

L’approdo sul mercato del Prosecco DOC Rosé Treviso firmato Montelvini avviene in concomitanza con la ripartenza del settore: si tratta del vino perfetto per brindare con ottimismo al domani.  Proprio partendo da questi presupposti abbiamo deciso di pubblicare Your Daily Rosè, un quotidiano di sole buone notizie che dà voce alle testimonianze di personaggi di spicco impegnati ciascuno nel proprio settore per creare un futuro migliore.

Alberto Serena, CEO di Montelvini

Montelvini Prosecco: una versione personale dello spumante più bevuto

Con la campagna THE FUTURE IS Rosé, la cantina veneta, leader nella produzione di bollicine, ha presentato il suo nuovo prosecco DOC Rosè Treviso e, in occasione del lancio, con l’obiettivo di diffondere un messaggio di positività e speranza per il futuro, è nato anche Your Daily Rosé un progetto editoriale edito da Montelvini che coinvolge diversi personaggi di spicco. Il nuovo prosecco nasce dai vigneti maggiormente portati all’ottenimento di vini spumanti: le migliori uve Glera sono raccolte e vinificate per ottenere la base spumante Prosecco mentre le migliori uve Pinot nero vengono raccolte precocemente e il mosto lasciato fermentare per pochi giorni per estrarre solo gli aromi più delicati della varietà.

Leggi anche: Tutto il profumo della Sicilia in una bottiglia

Il risultato ottenuto è un vino con un elegante colorazione rosa tenue ed un perlage ben percepibile: all’assaggio il prosecco presenta un giusto equilibrio tra la freschezza delle uve Glera e la struttura conferita dal Pinot Nero risultando cremoso e sapido e per questo adatto ai più svariati abbinamenti. Per quanto riguarda l’iniziativa “Your Daily Rosé” che accompagna l’uscita del nuovo prosecco, sfogliando la rivista i temi trattati sono molteplici: dal consumo responsabile fino ad arrivare ai segreti per saper trarre il meglio dagli imprevisti. Presenti anche la food blogger Chiara Maci che illustra i nuovi trend della cucina esortando a perseverare per realizzare i propri sogni e i wine influencer Chiara Giannotti, Cristina Mercuri e il team di Cantina Social. Infine, il capo della Direzione Amministrativa e Produttiva di Montelvini, Sarah Serena, sottolinea con un intervento il valore della terra e il ruolo centrale da dare alle politiche sostenibili per progettare il domani.

Foto: Ufficio stampa

Leggi anche: Tutto il profumo della Sicilia in una bottiglia

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *