tokyo-2020,-tom-daley-fa-l’uncinetto-durante-la-finale-di-tuffi-femminile

Tokyo 2020, Tom Daley fa l’uncinetto durante la finale di tuffi femminile

Un’Olimpiade che rimarrà speciale: Tom Daley, tuffatore britannico 27enne, ha già vinto e non solo dal trampolino. Ebbene sì perché dopo aver ottenuto la prima medaglia d’oro della sua carriera lo scorso 24 luglio nella piattaforma sincro con Matty Lee, è diventato un fenomeno social. L’attivista per i diritti LGBTQA+, marito dello sceneggiatore premio Oscar Dustin Lance Black, si è reso protagonista di un gesto insolito dagli spalti mentre assisteva ad una gara di tuffi femminile. 

Tom Daley fa l’uncinetto sugli spalti e scatena i social

Tom Daley è stato ripreso dalle telecamere in tribuna mentre era intento a fare l’uncinetto: la reazione social è stata immediata, tra meme e critiche. Molti hanno letto nel gesto un semplice momento di relax, altri l’hanno attribuito alla voglia da parte del tuffatore di attirare a sé le telecamere. Ma quella del britannico è una vera e propria passione, che lo ha aiutato molto a rilassarsi durante la preparazione alle Olimpiadi. Ha persino deciso di aprire una pagina Instagram dal nome “Made with love by Tom Daley“.

Il tuffatore non ha paura di critiche o giudizi, cosa che prova a trasmettere a tutta la comunità LGBTQA+ di cui è paladino: “Ho fatto coming out nel 2013 e quando ero più giovane mi sono sempre sentito quello solo, diverso e non adatto. C’era qualcosa in me che non sarebbe mai stato come la società voleva che fossi. Spero che qualsiasi giovane Lgbt là fuori possa vedere che non importa quanto ti senti solo in questo momento. Non sei solo. Puoi ottenere qualsiasi cosa”.

CLICCA QUI PER TORNARE IN HOMEPAGE

Letture: 18

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *