torta-slava

La torta slava o plesniak, è una ricetta un po’ particolare, tipica dell’Europa dell’Est, che ho visto più volte in giro per il web e mi ha sempre incuriosito. Si tratta di un dolce a strati, con una base di pasta frolla morbida, uno di marmellata e per concludere un topping di friabile meringa, che addolcisce e corona il tutto. Ma la cosa bella è che i 3 strati si infornano tutti insieme, senza grosse perdite di tempo! In pratica in meno di 1 ora avrete il dolce bell’e pronto e dovrete solo aspettare che si raffreddi per servirlo, geniale, no?

Procedimento per preparare la torta slava

Innanzitutto preparate la frolla morbida: lavorate i tuorli con lo zucchero, poi aggiungete il burro fuso intiepidito e la vaniglia, infine incorporate farina, lievito e sale.

In una ciotola pulita, preparate la meringa: iniziate a montare gli albumi, quando inizieranno a gonfiarsi, aggiungete limone e zucchero e continuate a montare fino ad ottenere una bella meringa soda.

Componete gli strati del dolce: aiutandovi con una spatola, stendete la frolla sul fondo dello stampo rivestito di carta forno.
Livellate bene la superficie, poi aggiungete la confettura e infine la meringa, cercando di livellare anche questa.
Cuocete nella parte medio-bassa del forno, con forno ventilato preriscaldato a 175°C, per circa 25 minuti: la meringa dovrà assumere un colore leggermente caramellato.

La torta slava è pronta: fatela raffreddare completamente quindi tagliatela a quadrotti, decorate con zucchero a velo e servite.

Ricette correlate

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *