tre-artisti,-tre-progetti,-un-solo-obiettivo.-sognare-non-e-mai-stato-cosi-“facile”

Tre artisti, tre progetti, un solo obiettivo. Sognare non è mai stato così “facile”

Facile Sognare: tre artisti, tre progetti, un solo obiettivo. Sognare non è mai stato così “facile”

Tre artisti. La designer Elena Salmistraro, l’illustratrice Camilla Falsini e lo street artist campano Jorit Agoch. E, tre città. Milano, Roma e Napoli. Per quest’ultima, Facile Sognare, il progetto di Facile Ristrutturare ha avviato un progetto in collaborazione con Every Child Is My Child Onlus per la ristrutturazione di spazi dedicati alla tutela dell’infanzia. Per l’ultima tappa (Napoli), lampade stile industriale e poster alle pareti, fanno bella mostra di sé nel progetto di La Scugnizzeria, realtà di riferimento per il territorio campano in cui oggi, una parte dello spazio è stata ristrutturata per dare vita a un luogo dove tutti i ragazzi del quartiere possono avere la possibilità di imparare gli antichi mestieri. Ma pariamo con ordine.

1° TAPPA: IL DEBUTTO A MILANO

Prima tappa del progetto Facile Sognare di Facile Ristrutturare dedicato all’infanzia in difficoltà è stata la ristrutturazione di uno spazio di 150 metri quadri dell’Impresa Sociale ControVento in via Bixio a Milano. Il risultato è uno spazio a misura di bambino in cui Felicitas, una splendida installazione site-specific realizzata dalla designer Elena Salmistraro fa bella mostra di sé. «L’opera rappresenta la speranza che i sogni di questi bambini meravigliosi possano realizzarsi. Ho cercato di seguire tutte le loro suggestioni perché potessero riconoscersi in questo disegno che spero possa portare loro anche solo un pizzico di spensieratezza», ha raccontato la designer stessa.

Il progetto di Elena Salmistraro a Milano.© Marco Antinori

Related Posts