truppe-americane-a-terra-in-ucraina

Truppe americane a terra in Ucraina

Secondo quanto riferito, il personale militare sta ispezionando le consegne di armi occidentali

Le truppe americane sono a terra in Ucraina, dove stanno monitorando le consegne di armi della NATO nel paese, ha detto lunedì un funzionario anonimo del Pentagono a diversi media statunitensi. Non è chiaro quanto personale sia coinvolto o dove si trovi.

Parlando all’Associated Press, a NBC News e ad altri membri del pool di stampa del Pentagono, il funzionario ha affermato che il contingente di truppe è guidato dal generale di brigata Garrick Harmon, l’addetto alla difesa degli Stati Uniti a Kiev.

“Ci sono state molte di queste ispezioni”, ha detto il funzionario ai giornalisti, senza rivelare dove si sono svolte. Ha aggiunto che i controlli non stanno avvenendo “vicino alla prima linea”, ma dove le condizioni di sicurezza lo consentono. 

Gli Stati Uniti hanno ispezionato le loro spedizioni di armi in Ucraina prima che la Russia lanciasse la sua operazione militare a febbraio, ma hanno ritirato il proprio personale dal paese pochi giorni prima dell’inizio. Non è chiaro quante truppe siano rientrate o quando siano ripresi i controlli. 

Il funzionario del Pentagono ha detto solo che è coinvolto un “piccolo” numero di truppe.

Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha annunciato la scorsa settimana che avrebbe assegnato “personale per assistere il governo ucraino nella gestione… dell’assistenza alla sicurezza degli Stati Uniti”, sebbene non abbia menzionato che questo personale sarebbe stato prelevato dai ranghi dell’esercito. Il piano è stato annunciato dopo che i media, citando le agenzie di intelligence statunitensi, hanno affermato che Washington non poteva rintracciare le armi che invia all’Ucraina.

Una fonte dell’intelligence ha detto alla CNN ad aprile che queste armi scompaiono “in un grande buco nero” una volta che entrano nel paese. L’anonimo funzionario del Pentagono ha detto ai giornalisti che Kiev è stata “trasparente” e finora ha collaborato con gli ispettori.

L’annuncio di lunedì segna la prima volta da febbraio che Washington ha riconosciuto la presenza di truppe in uniforme in Ucraina.

Il presidente russo Vladimir Putin ha messo in guardia gli Stati Uniti e i suoi alleati della NATO dal coinvolgimento nel conflitto e, anche prima dell’annuncio, ha affermato che il Cremlino si considera come in lotta contro “l’intera macchina militare occidentale” in Ucraina. 

Fonte: RT

SOSTIENI DATABASE ITALIA (QUI) o sulla pagina dedicata (qui)

Database Italia è attivamente preso di mira da forze potenti che non desiderano che sopravviviamo. Il tuo contributo, per quanto piccolo, ci aiuta a restare a galla. Accettiamo pagamenti volontari peri contenuti disponibili gratuitamente su questo sito Web

SOSTIENI DATABASE ITALIA

Related Posts