ubriaco-minaccia-un-barista-a-legnano-con-una-pistola-a-salve-–-legnanonews

Ubriaco minaccia un barista a Legnano con una pistola a salve – LegnanoNews

Una scena incredibile quella accaduta in un locale in via Marconi. Il 38enne senza fissa dimora è stato bloccato dai carabinieri e denunciato

carabinieri legnano

Momenti di paura in un bar a Legnano dove un uomo ubriaco ha minacciato un barista con una pistola a salve per avere dell’alcol. Una scena incredibile quella accaduta alle 20.30 di giovedì 24 novembre in un locale in via Marconi. L’aggressore, un 38enne di origine marocchina, è stato bloccato dai carabinieri della Compagnia di Legnano. 

Inizialmente i militari erano intervenuti in via per Canegrate su segnalazione di alcuni cittadini, che avevano raccontato della presenza di un uomo armato. In seguito il 38enne è stato individuato in un bar in via Marconi e lì è stato bloccato dai carabinieri. Secondo quanto ricostruito, l’uomo in evidente stato di ebbrezza, era entrato all’interno dell’attività e armato di pistola a salve si era messo chiedere alcolici. Poi il 38enne ha iniziato a spintonare il titolare del bar che gli aveva negato l’alcol. La perquisizione personale ha permesso di rinvenire una pistola a salve munita di tappo di colore nero che è stata sequestrata. Il 38enne, senza fissa dimora, è stato denunciato in stato di libertà per minaccia aggravata ed è stato, inoltre, sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Leggi i commenti

Related Posts