“u&d”-filippin-,-l'ex-tronista-che-ha-truffato-57-persone-e-scomparso

“U&D” Filippin , l'ex tronista che ha truffato 57 persone è scomparso

Filippin ha truffato 57 persone, l’ex tronista di Uomini e Donne ha messo a segno un colpaccio: ecco cos’è successo. 

Marco Filippin truffatore
Marco Filippin – Screensjot web – YesLife.it

Non ci sono parole per descrivere la disperazione di 57 persone truffate da Filippin, l’ex tronista di Uomini e Donne che si è dileguato nel nulla. Una vicenda che ha dell’incredibile, in tribunale un testimone, distrutto dal dolore ha confessato: “Quasi tutto il Tfr per arredare casa di mio figlio disabile”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —–> Leonardo Carpin, morto a 28 anni: amava la musica e gli animali

Uno shock per 57 persone, derubati dall’ex tronista di Uomini e Donne

Maria De Filippi età
Maria De Filippi – Facebook – YesLife.it

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —–> Lidl batte la concorrenza: solo 5,99 euro per lo strumento indispensabile per le feste. Da avere assolutamente!

Paolo Marco Filippin è un uomo di 58anni, è conosciuto sul piccolo schermo per essere stato un tronista di Uomini e Donne, programma in onda su Canale 5 nella fascia pomeridiana. Lo storico show televisivo da anni è condotto da Maria De Filippi e riscuote ogni edizione un successo nazionale.

Filippin si è reso protagonista di una truffa, a cadere nella sua trappola malefica sono state 57 persone che a quanto pare gli hanno donato tutti i loro averi. Attualmente è scomparso nel nulla e le forze dell’ordine sono sulle sue tracce.

Nella mattinata di ieri una decina di persone hanno testimoniato in tribunale dinanzi ai giudici, le storie messe a confronto sono tutte molto simili ed hanno un punto in comune, Filippin che lavora come venditori di mobili, il quale avrebbe incassato migliaia di euro senza però consegnare effettivamente la merce.

Marco Filippin ricercato
Marco Filippin – Screenshot web – YesLife.it

Il Gazzettino è riuscito a raccogliere le testimonianze di alcune persone coinvolte nella truffa dell’anno, M.P. una donna di Conegliano, ha versato tutto il suo Tfr, ovvero 32mila euro più Iva per arredare un appartamento che aveva ereditato dalla sorella. Questa casa sarebbe diventata l’abitazione di suo figlio disabile, purtroppo ora tutti i suoi sacrifici sono stati buttati al vento.

Il modus operandi di Filippin era sempre lo stesso, tutti dovevano versare una caparra a seconda della cifra totale che avrebbero speso, c’è anche chi ha sborsato per camera da letto e salotto 6.600 euro, per tutti i mobili non sono mai arrivati. 

Related Posts